8 Ottobre 2018

Lunedì nero per i mercati. Di Maio: mai detto ‘fuori da Euro’

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Lunedì nero per i mercati. Piazza Affari, maglia nera in Europa con una perdita del 2,43% a 19.835 punti, rivede i minimi da aprile 2017. Pesantemente penalizzato il comparto banche, che ha perso il 3,71%, con Banco Bpm che ha ceduto il 6,5%, Ubi il 4,9%, Fineco il 4,8%, Unicredit il 3,5% e Intesa il 3,2%. Lo spread tra Btp e Bund chiude sopra i 300 punti base – sugli schermi Bloomberg – in rialzo a 303 punti base dai 285 della chiusura di venerdì scorso dopo aver sfiorato nel corso della seduta quota 310. Il rendimento del decennale italiano è al 3,56% dopo aver rivisto i massimi da febbraio 2014 oltre il 3,60%.

Il Governo intanto non torna indietro.  E con il vice premier Matteo Salvini attacca: “se volessi pensare male direi che dietro lo spread di questi giorni c’è una manovra di speculatori alla Soros che puntano al fallimento di un Paese per comprare le aziende sane rimaste, a prezzi di saldo. A nome del governo dico che non torneremo indietro. Chi vuole speculare sull’economia italiana sappia che perde tempo”.

Da Berlino arrivano anche le parole del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio. “Permettetemi di dire che in questo momento vedere il presidente del fondo salva-stati fare interviste a Bloomberg e dire che ha forti preoccupazioni per le banche italiane e’ singolare. Cosi’ come e’ singolare che in questi giorni quando lo spread non raggiungeva quota 300 qualche commissario si metteva a parlare…”.

Il vicepremier si è quindi soffermato sugli scenari europei smentendo con forza l’Italiaexit. “Non abbiamo mai detto che dobbiamo rinnegare l’adesione all’Ue. Noi ci dobbiamo restare a approfittare di questo momento storico per cambiarla. Ho sempre detto che noi, come governo, non vogliamo uscire né dall’euro nè dall’Ue”, ha affermato Di Maio

 

 

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.