14 Dicembre 2018

Visco: periodo difficile per Italia e per il mondo 

Angelo Di Silvio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

“E’ un periodo difficile non solo per nel nostro paese ma per l’economia e la società europea e a livello globale”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco ai Lincei dove rileva come “progresso e globalizzazione offrono grandi opportunità ma presentano rischi sulla disponibilità del lavoro, la redistribuzione della ricchezza e la coesione sociale”. “Il protezionismo però beneficia solo alcuni gruppi a spese di altri”.

Per il governatore bisogna “mettere in comune la sovranità è l’unico modo per preservarla”. A giudizio di Visco “non si rinuncia alla sovranità ma si condivide” e sottolineando l’importanza per avanzare sull’integrazione europea di “istituzioni democraticamente elette. L’Europa deve rimanere un’ancora di stabilità in un mondo sempre più instabile e imprevedibile”.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscrivti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selelezione degli articoli di Fortune.