WBF

Borsa, Milano in rialzo ma ultima in Ue, pesano banche

azimut
Aboca banner articolo

La Borsa di Milano (+0,2%) conclude le contrattazioni in rialzo ma riduce i guadagni nel finale di seduta. Piazza Affari, ultima tra i listini europei, è stata appesantita dalle banche, all’indomani delle decisioni del consiglio dei ministri su Carige. In rialzo lo spread tra Btp e Bund che chiude a 273 punti con il rendimento del decennale italiano al 2,95%.

In rosso le principali banche tra cui Bper (-2,2%), Ubi (-1,9%), Banco Bpm (-1,8%), Unicredit (-1,6%) e Intesa (-1,1%).

Svetta Amplifon (+5,4%) e si mette in mostra Fineco (+4,2%), quest’ultima dopo i dati positivi sulla raccolta. Bene le auto con Ferrari (+3%), Fca (+1,1%) e Cnh (+0,1%). In ordine sparso i titoli legati al petrolio con Tenaris (+0,55%) e Saipem (+0,5%), in rosso Eni (-0,6%). In rialzo Snam (+0,7%), con l’upgrade di Exane Bnp Paribas da neutral a outperform ed il raggiungimento del primato nella
classifica di Kepler su utility regolate italiane. Ritocca i massimi Garofalo Health care (+1,1%) con le recenti acquisizioni.

Bene anche le Borse europee che chiudono in netto rialzo festeggiando il dialogo tra Usa e Cina sul tema dei dazi. I listini, archiviati ormai i timori per un futuro rallentamento della crescita globale, non hanno risentito del calo a dicembre dell’indice che misura la fiducia e le prospettive economiche dell’Eurozona. Stabile l’euro sul dollaro a 1,1440 a Londra. L’indice d’area stoxx 600 guadagna lo 0,88%. Avanzano Parigi (+1,15%), Madrid (+0,81%), Londra (+0,74%), Francoforte (+0,52).

Dall’altra parte dell’Oceano anche Wall Street procede in territorio positivo. Il Dow Jones sale dello 0,62% a 23.677,04 punti, il Nasdaq avanza dello 0,27% a 6.841,03 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,31% a 2.557,35 punti.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.