18 Marzo 2020

Ecco le startup che vi consegnano vino e birra a casa

Carlotta Balena

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Se prima apprezzavamo il food delivery perché ci permetteva di avere la cena desiderata all’ultimo momento, e senza doverci muovere dal divano, in questi giorni d’emergenza in cui siamo tutti costretti a casa dall’epidemia di coronavirus il ricorso alle consegne a domicilio è diventata una scelta obbligata. I supermercati – in questi giorni presi ingiustificatamente d’assalto – hanno potenziato i loro servizi di consegna sul pianerottolo, mentre le startup specializzate possono premere il piede sull’acceleratore. E non solo quelle che si occupano di pasti e spuntini. I milanesi privati dell’aperitivo e tutti gli altri che vorrebbero gustare un buon bicchiere di vino sul balcone possono prenotare la propria bottiglia online, e lo stesso vale per la birra artigianale o addirittura la fornitura d’acqua.

La neonata del settore è Homebeer, la startup lanciata a Roma per il delivery di birra artigianale e cibi di accompagnamento. Ideata da due studenti ventenni, Tommaso Aguiari e Andrea Longhi, Homebeer permette di ordinare la birra artigianale e vedersela consegnare a casa nel giro di poco tempo (mezz’ora dicono dall’azienda) da una rete di rider in scooter elettrici. “In questo momento così difficile per tutti, vogliamo lavorare per supportare le birrerie ed i pub  e permettere loro di continuare la propria attività, invertendo il flusso tradizionale e arrivando direttamente nelle case dei propri clienti” hanno dichiarato i founder. La piattaforma, infatti, mette in collegamento i clienti con una serie di piccoli birrifici ed esercizi commerciali del territorio romano. I riders scelti sono quelli di iCarry ed eCooltra che utilizzano motorini elettrici, e che assicurano di seguire tutte le norme di igiene e sicurezza: “Tutte le nostre birre e il food sono consegnati da riders dotati di mascherina e guanti ed i pacchetti possono essere consegnati al portone di casa o nell’androne dei palazzi, così da limitare il più possibile il contatto diretto”. Se non vi trovate sul territorio romano, potete sempre contare sull’e-commerce: grazie a una collaborazione con 18 birrifici nazionali, le zone servite si trovano anche in Sardegna, Sicilia, Calabria, Lazio, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Se alla birra preferite il vino potete contare sulla consegna a domicilio in 30 minuti e alla giusta temperatura dei prodotti di Winelivery, l’app che attualmente serve diverse città in Italia (tra cui Torino, Bologna, Firenze, Bergamo, Roma, Napoli, Catania, Prato) e recentemente è sbarcata anche in Spagna. La startup è stata lanciata nel 2016 da un’idea di Andrea Antinori e Francesco Magro: ha un catalogo di vini, birre e drink e promette la consegna in mezz’ora nelle città in cui opera. Winelivery ha chiuso tre round di investimento in crowdfunding che hanno permesso all’azienda di crescere ed espandersi con oltre 180 cantine che si servono dell’app. Su Winelivery si può trovare una gamma di prodotti per tutte le tasche e nonostante il suo core business sia il vino, la startup ha in catalogo anche liquori, distillati e cocktail-kit. 

Sempre nel settore dei vini opera Tannico, l’enoteca e-commerce nata nel 2013 per opera di Marco Magnocavallo, che è arrivato a consegnare nel 2019 oltre un milione e mezzo di bottiglie all’anno. Nel suo catalogo si contano 2.500 cantine e 14mila etichette. Il modello di business si Tannico si basa su prodotti di estrema qualità, un servizio di personal sommelier e consegne sempre disponibili tutti i giorni. Un modello che ha portato Tannico a registrare, lo scorso anno, un aumento nelle vendite del 36% secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore.

Infine, se il vostro cruccio non è quello dell’aperitivo o di quale vino abbinare alla cena, ma semplicemente quello di dover trasportare le cassette d’acqua dal supermercato alla vostra cucina, ci sono varie piattaforme che vi vengono incontro: su Roma c’è Acqua a domicilio, che consegna anche succhi e bevande, mentre nel Lazio, Emilia Romagna e Veneto potete fare affidamento sul servizio Easy Coop.  

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.