cdp banner 1
cdp banner 2
WBF

Coronavirus, una piattaforma per sostenere i negozi: nasce Frendy

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
frendy coronavirus commercio piccoli negozi
Aboca banner articolo

A pagare le conseguenze economiche delle misure di contenimento del coronavirus ci sono anche le piccole attività, artigiani e negozi la cui chiusura al pubblico è stata imposta dai dpcm del governo e la cui sopravvivenza è molto spesso appesa a un filo. Tra le iniziative che sono nate per aiutarli, ce n’è una che conta direttamente sull’appoggio dei clienti: Frendy.

Frendy è una piattaforma web sulla quale acquistare, adesso, coupon da riscuotere alla riapertura delle attività: bar, ristoranti, parrucchieri e tutte quelle realtà così importanti per la vita di un quartiere, un paese o una città.

Frendy, ideata dal gruppo di lavoro Beryllium, è la prima piattaforma che permette ai clienti di sostenere i loro locali o negozi preferiti con l’acquisto di un coupon spendibile nell’arco di 12 mesi. I locali o i negozi lanciano la loro raccolta fondi, una ‘Frendy challenge’. I clienti la sostengono acquistando dei buoni di diverso taglio, i coupon. Una volta riaperta l’attività commerciale, i clienti potranno utilizzare il loro coupon nei loro locali o negozi preferiti. Frendy è una piattaforma semplice da usare, aperta a locali e negozi di diverso tipo: ristoranti, pizzerie, pub, enoteche, bar, alimentari, parrucchieri, barberie, centri estetici, profumerie, librerie e non solo.

WBF
cdp 2

Leggi anche

WBF
cdp 2
cdp 2
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.