AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement
Ferrovie Banner

Ricostruzione, Dattoli: “Oltre all’Alitalia, si pensi anche alle startup”/Video

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“Abbiamo spostato tutte le nostre attività di community online” ma non per questo la grande comunità di Talent Garden si è fermata, ci dice Davide Dattoli, ceo e founder della grande rete di campus e co-working in Europa che viene abbreviata come Tag, intervenendo nel ciclo di incontri Fortune ‘Ricostruzione’.

 

“Quando parliamo di lavoro, la cosa che ci ha insegnato il coronavirus è che lo smart working funziona. Lavorare da casa può essere una valida alternativa e lo faremo ancora per molto tempo. Ora ne abbiamo capito il valore mentre prima ne avevamo paura”. Non tutti possono lavorare da casa, però, ed è proprio qui che entrano in gioco i co-working, ora ripensati in vista della Fase 2: “Noi riteniamo gli spazi di co-working la grande opportunità perché di fatto vuol dire mettere insieme le persone in un posto molto sicuro: stiamo investendo tantissimo per riuscire a costruire degli ambienti molto più sicuri rispetto a un ufficio normale perché avendo tante aziende possiamo permettercelo, e perché crediamo nel valore della condivisione e della community”.

 

Talent Garden, ormai considerata una scale up. Un segmento che il nostro Paese dovrebbe prendere in considerazione molto più seriamente, secondo Dattoli: “Nelle startup ci sono due grandi categorie, chi questa crisi ha rafforzato ancora di più, pensiamo a tutti quelli che fanno delivery, education, pharma, e chi è stato molto colpito. Il problema è capire nei prossimi 12-18 mesi cosa succederà. La sfida è permettere a queste aziende non solo di restare vive ma di crescere. Su questo abbiamo visto i grandi governi europei che hanno deciso di investire tantissimo. Il Regno Unito ha messo più di 2 miliardi, come anche la Germania e la Francia. Dobbiamo capire se come Italia vogliamo continuare a salvare le aziende che generano posti di lavoro oggi o investire in quelle che li creeranno domani. Serve un grande investimento sul tema della digitalizzazione nel nostro Paese e serve supportare il mondo delle startup e ancor più quelle delle scale-up. Come Paese non possiamo soltanto salvare l’Alitalia ma probabilmente dobbiamo pensare anche all’altra parte. Politicamente è molto più facile salvare il passato piuttosto che investire sul futuro”.

 

Microsoft Banner Articolo
Innova Finance
Come back to Welfare

Leggi anche

roma 1
milano 1
genova
bologna
roma 2
milano 2
torino
misto 1
roma 3
milano 3
misto 2
roma 4
milano 4
misto
bari
Ferrovie Box Articolo Sito Fortuneita.com
Servier Box health
Masmec
Milteny Banner 1
Milteny Banner 2
Invetis Box

I più letti