Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement

25 Dicembre 2020

Brexit, errore di un’altra epoca

Fabio Insenga

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’accordo appena raggiunto tra Ue e Regno Unito serve a limitare i danni. Serve a contenere le conseguenze negative di un errore, Brexit, che arriva da un’altra epoca. Il referendum di quattro anni e mezzo fa avrebbe oggi un risultato ribaltato.

 

Perché la retorica, intrisa di nazionalismo e sovranismo, che ha sostenuto e fatto vincere il leave oggi non ha più l’appeal di allora. E’ cambiato tutto e la pandemia del Coronavirus ha spazzato via anche le certezze degli irriducibili del ‘facciamo da soli’. Non ci sono più le condizioni per immaginare un qualsiasi vantaggio nell’isolarsi, nel chiudersi dentro i confini stretti, e oggi ancora più asfissianti, della nazione. Non c’è più, o comunque ha perso vigore, anche la corrente a favore di un pensiero che intorno a Brexit sembrava potesse diventare egemone, mettendo insieme i sovranismi europei, e lo sconnesso patriottismo populista di Donald Trump e Boris Johnson.

 

Si festeggia, oggi, con l’accordo che evita il no deal, lo scampato pericolo rispetto alla fine catastrofica di un terremoto che lascia comunque molte macerie e una ricostruzione difficile davanti.

 

La Brexit regolata è comunque un passo indietro. Dal 1 gennaio 2021 è più povera l’Europa, senza Regno Unito, e sicuramente è più povero il Regno Unito senza Europa. L’Erasmus senza Inghilterra è un fallimento simbolico, insieme politico, culturale ed economico, che fotografa uno dei passaggi a vuoto della storia.

 

Poi, arriveranno le conseguenze di medio e lungo termine. E basta pensare alla spinta, forte, per l’indipendenza della Scozia. Oppure, alle risorse e alle potenzialità del Recovery Fund. L’Europa può ritrovare compattezza e capacità di progettare un futuro nuovo. Il Regno Unito rischia una progressiva involuzione.

 

Brexit è appena compiuta ma c’è già tanto da recriminare.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.