Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
aimaa

Aerei, Alessio Quaranta nuovo presidente Ecac

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
rete aeroportuale

Ci sarà di nuovo un italiano al vertice dell’Ente europeo per l’aviazione civile, Ecac: Alessio Quaranta, attuale direttore dell’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile italiana, è stato eletto Presidente dell’organizzazione paneuropea che riunisce le autorità dei 44 Paesi membri.

Quaranta, nato a Roma nel 1965, ha maturato una lunga esperienza sul campo: da vent’anni all’Enac, dove ha iniziato come responsabile dell’Ufficio Relazioni internazionali, nel tempo ha ricoperto diversi ruoli all’interno dell’ente fino alla nomina a direttore generale il 30 aprile 2009, incarico a cui è stato confermato per ulteriori cinque anni il 26 giugno 2019. Tra i diversi impegni internazionali spicca proprio fino a ieri la Vice Presidenza dell’Ecac.

Il nuovo Presidente di Enac, l’Avvocato dello Stato Pierluigi Di Palma, è stato il primo a congratularsi con Alessio Quaranta per la sua elezione, anche a nome del Consiglio d’Amministrazione: “Complimenti per il nuovo prestigioso incarico – ha dichiarato – Sono certo che il neo Presidente dell’European Civil Aviation Conference saprà affrontare con equilibrio istituzionale le sfide che attendono l’aviazione nel continente europeo, tra cui la ripartenza dopo la pandemia che ne ha compromesso l’economia,la sostenibilità ambientale, la crescita del traffico, gli investimenti infrastrutturali, la garanzia della sicurezza, la centralità del passeggero e i nuovi concetti di mobilità aerea.

Nell’augurargli buon lavoro per continuare a fornire, in entrambi i ruoli, il proprio importante contributo a favore dell’armonizzazione del settore, Di Palma ha ricordato che l’elezione di Quaranta è anche il frutto di un coordinamento istituzionale con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, a riprova degli eccellenti risultati che l’Italia raggiunge quando agisce come Sistema Paese”.

Anche il nuovo Presidente di Assaeroporti, Carlo Borgomeoattuale presidente della Gesac, la società che gestisce gli scali di Napoli e Salerno – a nome dei vertici associativi e del Consiglio Direttivo, ha espresso a Quaranta le sue più vive congratulazioni, augurandogli un buon lavoro per l’elezione : “La nuova nomina è un importante riconoscimento a lui e al ruolo dell’Enac nel promuovere la sicurezza, l’efficienza e la sostenibilità del trasporto aereo a livello europeo e internazionale.

 

Finanza Agevolata
Innova Finance

Leggi anche

TTG
ttg
servier box 2
data factor
omron
pfizer

I più letti