WBF

Toyota taglia la produzione del 40% a settembre

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Enel 2022

Un taglio alla produzione del 40% nel mese di settembre. Lo annuncia la Toyota Motor. Conseguenza della carenza di chip che continua a intaccare il settore automobilistico e delle restrizioni legate alla diffusione del coronavirus nelle catene produttive nei Paesi del Sudest asiatico.

Toyota puntava a costruire 900mila vetture nel mese di settembre, ma dovrà fermarsi a 540mila. Tutte e 14 le fabbriche in Giappone del gigante automobilistico ridurranno la loro produzione. La compagnia ha spiegato che la nuova ondata di contagi da Covid-19 in Asia sudorientale , e in particolare in Vietnam e Malaysia, ha reso più complicato l’approvvigionamento di un numero sufficiente di componenti semiconduttori.

Già nei mesi scorsi la casa automobilistica giapponese era stata costretta a fermare alcune linee di assemblaggio a causa della difficoltà di procurars.

WBF

Leggi anche

WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.