Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
SAS

Calcio e merchandising, il Leeds su Tik Tok

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
tiktok bytedance

La casa virtuale dei giovanissimi, con i minivideo in sharing che hanno mandato in crisi i competitor, da Facebook a YouTube. Ma ora anche piattaforma per la vendita del merchandising sportivo: per Tik Tok, la punta dell’unicorno cinese ByteDance (fatturato da 37 miliardi di dollari nel 2020), non ci sono più limiti. Il raggio d’azione si espande, il social più forte degli ultimi anni ha sottoscritto un accordo con il Leeds, storico club inglese di Premier League, allenato da uno dei profeti del calcio, l’argentino Marcelo Bielsa: tutto il merchandising del Leeds potrà essere acquistato sulla piattaforma. Come Shopping Partner di Tik Tok, il Leeds può infatti aggiungere una scheda Shopping al suo profilo e taggare i prodotti direttamente nei video.

L’ACCORDO TIK TOK-LEEDS

E’ il primo club sportivo al mondo che si serve di Tik Tok per la commercializzazione dei suoi prodotti. L’accordo è stato sottoscritto in contemporanea con il lancio della terza divisa da gioco del Leeds, realizzata da Adidas e già in vendita sull’applicazione cinese. L’asse Leeds-Tik Tok è stato reso possibile con la partnership stipulata da Tik Tik e la piattaforma canadese di e-commerce Shopify, da cui è scaturita una nuova funziona di shopping in-app simile a quella esistente su Instagram.

TIK TOK E IL CALCIO

Il Leeds che vende magliette e materiale sportivo su Tik Tok presumibilmente non sarà un caso isolato. I margini di crescita per il calcio mondiale sulla piattaforma di video sharing sono infiniti. Secondo i dati forniti dalla piattaforma (che è stata uno dei main sponsor a Euro 2020), il consumo di hashtag giornalieri sul calcio su Tik Tok nell’ultimo anno si è quadruplicato, arrivando a 1,5 miliardi di visualizzazioni al giorno, per un totale di 185 miliardi di visualizzazioni. Un serbatoio importante che può tradursi in clientela per l’acquisto di prodotti, una nuova strada per il marketing. D’altronde, per capire il potenziale dell’intreccio tra calcio e Tik Tok c’è solo da contare il numero di seguaci sulla piattaforma per i top club mondiali: il Psg, dati aggiornati a fine luglio, contava 244 milioni di fan, poi il Barcellona a 92,5 milioni, il Manchester United (54,9 milioni), il Real Madrid a poco più di 41 milioni e lo Spartak Mosca a 40,5 milioni. Insomma, la sfida a Instagram, che resta il social più popolare per l’universo calcistico, è decisamente lanciata e in quest’ottica c’è stata la sponsorizzazione di Tik Tok a Euro 2020, per sfilare milioni di seguaci a Instagram e la vendita dei prodotti sportivi potrebbe essere una delle password per avere successo.

SAS ARTICOLO
SAS
anima news 2
Galapagos Rubrica
Innova Finance
dhl

Leggi anche

SAS
anima news 2
dhl

I più letti