WBF

Donne e lavoro oggi, tra coraggio e curiosità. Intervista a Marian Salzman

Salzman
Aboca banner articolo

La pandemia, il cambiamento climatico e tutte le sue conseguenze, alluvioni, incendi, fenomeni meteorologici estremi: abbiamo dovuto abituarci a una nuova normalità, a rapporti lavorativi mediati dallo schermo di un computer, quando prima ci si confrontava con il proprio team prendendo un caffè o condividendo una stanza, a condividere gli spazi casalinghi con tutta la famiglia che studia e lavora da remoto.

Così, sottolinea Marian Salzman, Senior VP Global Communications for Philip Morris International, diventa difficile mettere un confine tra la vita lavorativa e la vita personale. Inclusione and diversity diventano più che mai urgenti in questa situazione.

Marian Salzman racconta i suoi inizi e parla alle giovani donne che si affacciano al mondo del lavoro. “Due cose definiscono me e la mia carriera: coraggio e curiosità“.

“Io non avevo paura di fallire” spiega la top manager. “Non c’erano grandi aspettative nei confronti delle donne della mia generazione e, quindi, non c’era da temere fallimenti”.
Marian Salzman racconta anche una parte più privata di sé: la sua lotta contro il tumore al cervello.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.