Vendere grazie alla formazione

Poste banner articolo
Aboca banner articolo

In collaborazione con Sales Performance – Dalla nascita alla fine del 2018 al milione e mezzo del 2020. In poco tempo i numeri di Sales Performance sono triplicati, ma l’obiettivo è rimasto lo stesso: diventare “l’agenzia digitale italiana di rifermento” per la creazione di lead di qualità e la generazione di contratti nel settore delle utility. Il tutto attraverso “un call center digitale altamente qualificato”.

Cosi  lo definiscono i fondatori, che puntano tutto sulla formazione del personale e su sistemi innovativi di profilazione dei clienti. I fondatori di Sales Performance sono Marco Masi e Francesco De Gaetano, entrambi amministratori della società. Masi si occupa delle strategie di comunicazione, della divisione digitale e della gestione dei rapporti commerciali. De Gaetano si occupa della gestione e della formazione del personale del call center. Raccontano che le radici di Sales Performance nascono molto prima del 2018: Masi ha 15 anni di esperienza nel mondo digital e nel performance marketing e Francesco De Gaetano ha 18 anni di esperienza nella vendita telefonica.

Sales Performance è un call center, ma non solo quello, racconta Masi: “Il nostro team digitale è composto da marketer non solo italiani, con molta esperienza sulle spalle in vari mercati italiani ed esteri, esperti nella generazione di lead e focalizzati nel tracciare gli utenti realmente interessati all’acquisto dei prodotti e servizi promossi dalle nostre campagne digitali. Tutto questo riusciamo a farlo grazie a sistemi di tracciamento unici nel settore e grazie a grafiche e claim pubblicitari innovativi”.

Ma, dice De Gaetano, “l’ottima qualità dei nostri lead fa il paio con la professionalità e l’expertise dei nostri consulenti telefonici. La formazione costante è il nostro tratto distintivo e ci consente di avere medie di chiusura nettamente più alte di quelle dei nostri competitor”.

sales performance 2

Per De Gaetano la formazione è spesso sottovalutata nel mondo dei call center. “Di solito ci si limita a fare formazione sui sistemi e sul prodotto da vendere, ma sul come venderlo ci si affida spesso all’iniziativa del singolo operatore e a script anacronistici. I nostri operatori sono formati secondo le più avanzate tecniche di comunicazione efficace e di PNL, e operano secondo un sistema di vendita ben preciso: il ‘metodo delle 4 fasi’. Un sistema di vendita step by step ideato e perfezionato negli anni che produce risultati concreti e replicabili. Pensiamo che, fin quando si venderà qualcosa, ci sarà bisogno di fare una telefonata. Noi vogliamo essere i migliori a fare quella telefonata”.

Masi riassume così il business dell’azienda: “Siamo abituati a generare lead di qualità per noi ed i nostri partner, e a fare molti contratti”. Quei contratti hanno fatto lievitare il fatturato. Il primo, nel 2019, era di 500mila euro. Nel 2020 il dato triplica a 1,4 mln. Il 2021, dice Masi, è stato “un anno intenso, di consolidamento e di preparazione”, in cui gli incassi sono arrivati a 1,8 mln. “Ora siamo pronti per il grande salto: puntiamo ai 4 mln per il 2022. Stiamo solo scrivendo l’inizio della nostra storia, e continueremo a farlo consolidando rapporti commerciali, e facendo risultati record con dedizione, tenendo sempre molto alti i nostri standard di qualità”.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.