WBF

Il Tech scende in pista: la partnership tra Lenovo e Formula 1

formula 1 lenovo
Aboca banner articolo

Cinquecento milioni di fan e l’opportunità di approfondire il rapporto tra tecnologia e sport. Lara Rodini, Global sponsorships director di Lenovo, spiega la partnership con la Formula 1. La versione completa di questo articolo è disponibile sul numero di Fortune Italia di maggio 2022.

Poco prima dell’inizio della stagione 2022, la Formula 1 ha trovato un nuovo partner per la sua trasformazione digitale. È Lenovo, che con l’organizzazione regina del motorsport ha firmato un accordo pluriennale. Per l’azienda, naturalmente, è un’esposizione importante, visto che la Formula 1 ha mezzo miliardo di fan del mondo, ricorda Lara Rodini, Global sponsorships director del Gruppo. I termini finanziari non sono stati resi noti, ma per avere un’idea si può guardare alle altre sponsorship recenti della Formula 1. Secondo la Cnbc, per un accordo di 5 anni, Crypto.com (vedi approfondimento a pag 72) avrebbe accettato di sborsare 100 mln di dollari. Oltre alla sponsorship, l’accordo Lenovo prevede anche altro. Dalla raccolta dati alla produzione di contenuti per i fan, fino al supporto di applicazioni per il broadcasting. La tecnologia di Lenovo (dispositivi hardware, soluzioni di calcolo ad alte prestazioni e server) verrà utilizzata nelle operazioni di Formula 1, nella sede di Londra ma anche nelle gare.

Rodini, che di motori è un’appassionata, sa quali emozioni provino i fan dal vivo. E sa che colmare la distanza tra pista e divano di casa sarà la sfida maggiore. Non è un caso se tra le tecnologie Lenovo parte dell’accordo ci saranno anche quelle per realtà aumentata e virtuale, “mentre la F1 continua a connettere i fan con lo sport in modi nuovi e più coinvolgenti”, ha comunicato l’azienda.

Presentando la loro partnership, Formula 1 e Lenovo hanno dichiarato di voler esplorare le possibilità generate dalla combinazione di sport e tecnologia: cosa significherà, nel concreto?

Le aziende del tech competono in un mercato globale altamente competitivo. Le nostre partnership ci offrono una visibilità notevole. Ci permettono di illustrare quella che è l’importanza vera della trasformazione tecnologica. E questo ci permette di mettere a sistema i nostri prodotti. È una sfida che ci consente di operare in un ambiente tanto importante quanto ‘frenetico’, e ci porta a misurarci e migliorarci di giorno in giorno. Nel motorsport in particolare la tecnologia aiuta le case automobilistiche a migliorarsi in pista ma anche nella gestione del lavoro. E le aiuta anche ad avvicinarsi ancora di più ai propri fan.

lara rodini lenovo
Lara Rodini, Lenovo

Oltre alla tecnologia on-premise, al supporto per le applicazioni di broadcasting e ad altri aspetti della partnership, uno dei punti più futuristici sembra quello su VR e AR: in cosa consisterà?

Di sicuro virtual reality e augmented reality faranno parte di un discorso più ampio e strategico che abbiamo con la F1. La fruizione ‘ibrida’ è un processo che è iniziato qualche anno fa. Combinare sempre di più la realtà con il mondo virtuale è un discorso importantissimo. I fan della Formula 1 mostrano parecchio interesse da questo punto di vista, bisogna creare nuovi ambiti e nuovi contenuti per far sì che ci sia un coinvolgimento ancora più forte e arrivare a un’audience più ampia. È un’ottima vetrina per far vedere che quello che facciamo, che possiamo fare, con un partner così importante lo possiamo mettere a disposizione di tutti.

La versione completa di questo articolo è disponibile sul numero di Fortune Italia di maggio 2022. Ci si può abbonare al magazine di Fortune Italia a questo link: potrete scegliere tra la versione cartacea, quella digitale oppure entrambe. Qui invece si possono acquistare i singoli numeri della rivista in versione digitale.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.