GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Apple svela Vision Pro, il nuovo visore di realtà mista che rivoluzionerà l’esperienza digitale

Il 6 giugno, seguendo le orme del leggendario co-fondatore Steve Jobs, l’attuale CEO di Apple, Tim Cook, ha svelato Vision Pro, il tanto atteso visore di realtà mista dell’azienda americana. Con uno slogan che richiama il passato glorioso di Apple, l’evento ha suscitato grande attenzione tra gli appassionati di tecnologia in tutto il mondo.

Vision Pro rappresenta una svolta nell’esperienza digitale, aprendo nuovi orizzonti per l’intrattenimento, il lavoro e l’interazione con il mondo virtuale. Con un prezzo iniziale di $3,499, il visore sarà disponibile negli Stati Uniti all’inizio del 2024, seguito da altri Paesi nel corso del prossimo anno.

“Pensiamolo come un nuovo computer, un modo per guardare film, serie televisive e giocare, come mai prima d’ora. Se l’iPhone ha aperto al mercato degli smartphone, Vision Pro avvia quello dello ‘spatial computing’. Niente più sarà come prima,” ha spiegato Cook, anticipando l’impatto rivoluzionario del nuovo dispositivo.

Il design futuristico e le forme accattivanti di Vision Pro ne fanno un oggetto desiderabile sin dal primo sguardo. Dotato di un sistema di fotocamere avanzate, il visore consente agli utenti di passare istantaneamente dalla visione di contenuti virtuali alla percezione dell’ambiente circostante, che sia la propria stanza o un luogo condiviso. Questa modalità di transizione avviene semplicemente girando una corona posta sulla plancia del dispositivo, consentendo di unire in modo fluido la realtà virtuale e quella aumentata.

Alan Dye, vice presidente della divisione Human Interface di Apple, ha spiegato entusiasticamente: “Questa è per noi la realtà mista”. Inoltre, Apple ha introdotto una caratteristica innovativa chiamata Eyesight, che mostra gli occhi dell’utilizzatore per creare un senso di presenza e condivisione ancora più intenso. Grazie alle telecamere a infrarossi e ai LED quasi invisibili sulla parte frontale, Vision Pro monitora i movimenti degli occhi dell’utente e riprende l’ambiente circostante in alta risoluzione, restituendolo sullo schermo del visore.

Come parte dell’ecosistema Apple, Vision Pro è perfettamente integrato con gli altri dispositivi del marchio. Ciò consente agli utenti di visualizzare foto, video, musica e file archiviati su iCloud, creati e salvati da iPhone, iPad o computer, trasformando il visore in una vera e propria estensione del proprio ambiente digitale. Inoltre, Vision Pro supporta l’uso di mouse e tastiera via Bluetooth, consentendo di lavorare in modalità futuristica su app famose come Microsoft Teams e Zoom.

L’autonomia della batteria integrata di Vision Pro è di due ore, ma l’accessorio può anche essere utilizzato collegandolo direttamente alla presa di corrente, trasformandolo così in un potente computer portatile. Sul fronte dell’audio, il visore è dotato di un sistema audio spaziale innovativo, in grado di personalizzare il suono in base all’utente e di adattarlo all’ambiente circostante. Apple definisce questa funzione “audio ray tracing”.

Al cuore del funzionamento di Vision Pro c’è visionOs, il primo sistema operativo sviluppato da Apple per la realtà mista. Inoltre, il visore introduce anche Optic Id, un metodo di autenticazione utente basato sulla lettura degli occhi, che impedisce a terze parti non autorizzate di utilizzare il dispositivo o accedere ai dati personali.

Con Vision Pro, Apple ha compiuto un passo audace nel mondo della realtà mista, aprendo le porte a nuove opportunità nel settore dell’intrattenimento, del lavoro e dell’interazione digitale. Il visore promette di trasformare l’esperienza degli utenti, aprendo la strada a un futuro in cui il confine tra il mondo reale e quello virtuale si dissolve sempre di più.

Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.