GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Stellantis investe in auto elettriche e compra il 20% della cinese Leapmotor con 1,5mld

In un annuncio che ha fatto eco nei settori automobilistici internazionali, Stellantis, la conglomerata automobilistica guidata dal CEO Carlos Tavares, ha confermato di avere intenzione di investire massicciamente in Leapmotor, un produttore cinese di veicoli elettrici, in un accordo che promette di ridefinire il panorama dell’industria automobilistica. Questo importante passo è stato formalizzato attraverso l’acquisizione di circa il 20% delle quote di Leapmotor, un’operazione del valore di 1,5 miliardi di euro.

Questo investimento segna un importante spostamento di focus da parte di Stellantis verso il mercato dei veicoli elettrici, che rappresenta un settore in rapida crescita a livello globale. L’accordo include la formazione di una nuova joint venture, denominata Leapmotor International, in cui Stellantis deterrà il 51% delle azioni, mentre Leapmotor possiederà il restante 49%. Questa joint venture avrà diritti esclusivi per l’esportazione e la vendita dei prodotti Leapmotor al di fuori della Cina, aprendo nuove opportunità di mercato a entrambe le aziende.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha dichiarato: “Riteniamo che sia il momento perfetto per assumere un ruolo di guida nel sostenere l’espansione globale di Leapmotor”. Questa affermazione sottolinea la crescente importanza dei veicoli elettrici nel settore automobilistico e l’ambizione di Stellantis di svolgere un ruolo chiave in questo settore in continua crescita.

Dall’altra parte dell’accordo, Zhu Jiangming, amministratore delegato e fondatore di Leapmotor, ha condiviso la sua soddisfazione riguardo a questa partnership, definendola una pietra miliare nella storia della sua azienda. Leapmotor, con sede a Hangzhou, è conosciuta per la produzione di veicoli elettrici innovativi e di alta qualità, e questo accordo promette di accelerare ulteriormente la sua crescita e la sua presenza globale.

L’accordo prevede un importante aspetto finanziario: Leapmotor emetterà un totale di 194,3 milioni di azioni, ciascuna con un valore di 43,8 dollari di Hong Kong, rappresentando un premio del 19% rispetto ai 36,80 dollari segnati al momento della chiusura del mercato di mercoledì alla Borsa di Hong Kong. Dopo la sottoscrizione, Stellantis deterrà una quota di circa il 21,07% delle azioni di Zhejiang Leapmotor, confermando la sua posizione come azionista significativo all’interno dell’azienda cinese.

Un altro aspetto interessante di questo accordo è la partecipazione di Chrysler, un marchio noto in tutto il mondo per la sua storia nell’industria automobilistica. La formazione della joint venture con Stellantis prevede che Chrysler detenga il 51% delle azioni, garantendole i diritti esclusivi per l’esportazione e la vendita, nonché la produzione, dei prodotti Leapmotor al di fuori della Cina. Questo rafforza ulteriormente l’impegno di Stellantis a espandersi in tutto il mondo con veicoli elettrici di alta qualità.

In conclusione, l’annuncio dell’investimento di 1,5 miliardi di euro da parte di Stellantis in Leapmotor è un segno tangibile dell’evoluzione in corso nell’industria automobilistica. L’azienda è chiaramente orientata verso un futuro elettrificato e globale, e questa partnership con Leapmotor promette di portare benefici significativi ad entrambe le parti. L’industria automobilistica sta attraversando una fase di trasformazione senza precedenti, e accordi come questo dimostrano come le aziende stiano cercando di rimanere competitive in questo nuovo panorama automobilistico.

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.