Lilly H
Cerca
Close this search box.

StartupItalia: Simone Pepino nuovo Ceo ed Edoardo Negri nuovo Coo

Nuove nomine in StartupItalia. Per puntare a una nuova struttura organizzativa. La media company ha annunciato l’ingresso di Simone Pepino (nella foto in evidenza) come Ceo e di Edoardo Negri come Coo. Pepino, che vanta una grande esperienza nel mondo dell’advertising e delle concessioni online, guiderà l’evoluzione dei vari asset del gruppo in una logica di maggior integrazione e di valorizzazione. Mentre Negri (che dopo anni di esperienza in Yahoo, Matrix, Tradedoubler, Manzoni e Fullsix ‘torna’ in StartupItalia) avrà il compito di supportare e promuovere la strategia societaria.

Attraverso il nuovo management, l’obiettivo di StartupItalia è quello di sviluppare prodotti e iniziative trasversali a tutto il gruppo, per realizzare un polo pubblicitario e di edutech che sia punto di riferimento non solo in Italia, ma anche sui mercati esteri.

Per questo sono state identificate 5 nuove divisioni tra Cagliari, Milano e Firenze: ‘Media & Eventi’, che offrirà servizi di progettazione e organizzazione eventi; ‘Influencer Marketing’, che attraverso la collaborazione con l’agenzia del gruppo Hoopygang, favorirà il coinvolgimento di influencer verticali sulle aree tematiche dell’azienda; ‘Talent Management’, che fornirà servizi di consulenza e gestione dei talent, supportandoli nello sviluppo e nella crescita del loro brand personale; ‘Performance Marketing’, l’area di lavoro che riguarda l’implementazione di strategie marketing con forte focus sull’ambito mobile; ‘Formazione’, con una piattaforma per la formazione professionale su cui verranno caricate pillole di 15 minuti – in formato testo o podcast – che proporranno riassunti di libri e news.

“È un onore per me guidare un gruppo come StartupItalia e ringrazio chi mi ha preceduto, in particolare Dario Scacchetti e ancor prima Filippo Satolli, per il lavoro che hanno svolto in questi ultimi anni”, dichiara il nuovo Ceo Pepino. “Nei prossimi mesi ci impegneremo per consolidare le sinergie intra-gruppo, specialmente in una logica pubblicitaria e di scalabilità dei prodotti. Parallelamente lavoreremo per ottenere nuovi capitali e accelerare il percorso di crescita, soprattutto guardando ai mercati esteri e globali. Intanto, siamo focalizzati sull’organizzazione di SIOS Winter, l’evento con cui chiuderemo l’anno in programma il 21 dicembre a Milano: sarà un momento non solo per fare il punto sulle ultime evoluzioni del mondo dell’innovazione e delle startup, ma anche per dialogare con i nostri interlocutori e prepararci al 2024. Ribadendo ancora una volta il ruolo primario che StartupItalia gioca a favore dell’incontro e dello sviluppo di tutto l’ecosistema dell’innovazione italiana”.

“È stato un privilegio guidare il gruppo StartupItalia”, afferma il Ceo uscente Dario Scacchetti. “E lavorare fianco a fianco con persone che negli ultimi anni hanno lasciato un segno profondo nell’ecosistema dell’innovazione in Italia. Sono sicuro che continueranno a rappresentare un punto di riferimento molto autorevole per aziende e investitori. Ho deciso di lasciare il gruppo per affrontare nuove sfide professionali, ma continuerò a seguire con passione la crescita di StartupItalia; auguro a Simone e al team un grosso in bocca al lupo per il prossimo futuro, a cominciare dall’imminente SIOS Winter”.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.