Cerca
Close this search box.

Generali annuncia buyback da 500 mln di euro e nuovo piano nel 2025

Il gruppo assicurativo italiano Generali ha annunciato un buyback da 500 milioni di euro come parte del suo impegno continuo per remunerare gli azionisti. Questa operazione sarà finanziata utilizzando le risorse rimaste in cassa dopo le acquisizioni effettuate nel periodo del piano che si concluderà alla fine dell’anno.

Il CEO di Generali, Philippe Donnet (nella foto in evidenza) , ha riferito che il buyback era atteso dal mercato e ha evidenziato che è stato favorito dall’andamento positivo in linea con gli obiettivi del piano e dal superamento dei target relativi alle rimesse e ai flussi di cassa netti per la capogruppo. Donnet ha dichiarato che alla prossima assemblea degli azionisti di aprile sarà proposto il buyback da 500 milioni di euro, confermando l’impegno del gruppo alla remunerazione degli azionisti.

Donnet ha anche annunciato che il nuovo piano aziendale sarà presentato agli inizi del 2025. Giulio Terzariol, recentemente arrivato da Allianz per ricoprire il ruolo di CEO dell’Insurance, affiancherà Donnet in questo percorso. Terzariol è considerato da alcuni come uno dei potenziali successori di Donnet.

L’Investor day di Generali ha fornito aggiornamenti sulle ultime acquisizioni del gruppo. L’acquisizione di Liberty Seguros dovrebbe incrementare la redditività e la competitività del gruppo in Spagna, Portogallo e Irlanda, portando un contributo positivo al risultato pre-tasse di Generali superiore a 250 milioni entro il 2029. Dall’acquisizione di Conning sono previste sinergie tra 70 e 80 milioni entro il quinto anno e sarà fondamentale per l’ingresso nel mercato statunitense e la crescita nell’asset management.

Donnet ha concluso sottolineando che Generali cercherà un equilibrio efficiente tra fusioni e acquisizioni e riacquisti di azioni su base annua, con l’obiettivo di continuare a creare valore sostenibile per tutti gli stakeholder.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.