Cerca
Close this search box.

Tassi sui mutui in calo a dicembre 2023: un respiro per famiglie e imprese

mutuo mutui bce

Dopo il picco registrato nel mese di novembre 2023, i tassi sui mutui bancari per le famiglie sono tornati in calo, offrendo un respiro sia ai consumatori che alle imprese. Secondo i dati ufficiali della Banca d’Italia, a dicembre dello stesso anno, i tassi sui nuovi mutui hanno registrato una diminuzione significativa, scendendo al 4,82% rispetto al 4,92% del mese precedente. Una tendenza ribassista è stata osservata anche nei finanziamenti alle imprese, con un tasso medio del 5,46% rispetto al 5,59% registrato nel mese precedente.

Questo dietrofront nei tassi di interesse riflette le prospettive future della Banca Centrale Europea (BCE), anticipando possibili azioni di politica monetaria volte a stimolare l’economia. Gli operatori bancari e il mercato finanziario avevano già segnalato questa tendenza, e ora i dati ufficiali confermano la riduzione dei tassi sui prestiti.

Ma non è solo una questione di mutui: anche i prestiti e i depositi bancari continuano a registrare un calo, sebbene in misura minore rispetto ai mesi precedenti. Secondo le statistiche della Banca d’Italia, a dicembre 2023 i prestiti al settore privato sono diminuiti del 2,8% su base annua, mentre i prestiti alle famiglie e alle società non finanziarie hanno registrato riduzioni rispettivamente dell’1,3% e del 3,7%.

Dall’altro lato, i depositi del settore privato hanno subito una diminuzione del 3,1% su base annua, mentre la raccolta obbligazionaria è aumentata del 19,3%. Questi dati evidenziano una tendenza di riduzione della domanda di finanziamenti da parte delle famiglie e delle imprese, mentre aumenta l’appetito per gli investimenti in obbligazioni.

In questo contesto, la riduzione dei tassi sui mutui rappresenta un sollievo per le famiglie e le imprese, offrendo loro l’opportunità di accedere al credito a condizioni più favorevoli. Tuttavia, resta da vedere se questa tendenza al ribasso continuerà nel lungo periodo e quali saranno le future mosse della BCE per sostenere l’economia europea.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.