GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Conto alla rovescia per la quarta rata della Rottamazione Quater: scadenza il 31 maggio

agenzia entrate

Sta per scadere il termine per il pagamento della quarta rata della definizione agevolata delle cartelle, conosciuta come rottamazione quater. La scadenza ufficiale è fissata al 31 maggio, ma la legge prevede una tolleranza di 5 giorni, permettendo quindi di saldare entro il 5 giugno. È fondamentale rispettare questi termini, poiché un pagamento tardivo o inferiore all’importo dovuto comporterà la perdita dei benefici della rottamazione, e quanto già versato verrà considerato come acconto sul debito residuo.

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ricorda che la rottamazione quater consente ai contribuenti di pagare solo il debito residuo, escludendo sanzioni, interessi di mora e aggio. Le multe stradali possono essere definite senza pagare gli interessi e l’aggio. La domanda di adesione poteva essere presentata entro il 30 giugno 2023, con la possibilità di scegliere tra il pagamento in un’unica soluzione o in un massimo di 18 rate in cinque anni. Successivamente, l’Agenzia ha inviato ai richiedenti la Comunicazione delle somme dovute, contenente l’esito della richiesta, l’elenco dei debiti rottamati, l’importo dovuto e i moduli di pagamento.

Anche i soggetti colpiti dalle alluvioni del maggio 2023, residenti nei territori indicati nell’apposito decreto, sono coinvolti nella scadenza, ma dovranno versare la terza rata secondo il calendario specifico per le zone interessate.

I pagamenti possono essere effettuati in vari modi: in banca, agli sportelli bancomat (Atm) abilitati ai servizi di pagamento Cbill, tramite internet banking, agli uffici postali, dai tabaccai e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale dell’Agenzia Entrate-Riscossione o con l’App Equiclick tramite la piattaforma pagoPa. È anche possibile pagare direttamente agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione prenotando un appuntamento.

Per recuperare la comunicazione delle somme dovute e i moduli di pagamento, è possibile accedere all’area riservata del sito dell’Agenzia o richiederla via e-mail dall’area pubblica, senza necessità di pin e password, allegando un documento di riconoscimento.

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.