Cerca
Close this search box.

Oppenheimer trionfa agli Oscar: successo per Christopher Nolan alla 96/a edizione

La notte più attesa del cinema mondiale ha visto il trionfo indiscusso del film “Oppenheimer” di Christopher Nolan agli Oscar. La pellicola che narra la tormentata storia del fisico alla guida della creazione della bomba atomica ha conquistato ben sette riconoscimenti, compresi quelli per il miglior film, la migliore regia e le migliori interpretazioni maschili e femminili.

Tra le candidature, il film di Matteo Garrone “Io Capitano” non ha avuto fortuna, con l’Academy che ha preferito premiare “La zona di interesse” di Jonathan Glazer, tratto dal romanzo di Martin Amis sulla vita quotidiana del comandante di Auschwitz e della sua famiglia.

Il premio per la migliore attrice è andato a Emma Stone per il suo ruolo in “Povere Creature!” di Yorgos Lanthimos, mentre il migliore attore è stato Cillian Murphy per la sua interpretazione inquietante nel film “Oppenheimer”, dedicando il premio “agli operatori di pace ovunque nel mondo”.

Per quanto riguarda i premi non protagonisti, Da’Vine Joy Randolph per “The Holdovers – Lezioni di vita” e Robert Downey Jr. sono stati i vincitori.

Nel settore documentario, il premio è stato assegnato a “20 giorni a Mariupol”, una storia straziante sull’assedio e la distruzione della città ucraina, girato dai reporter dell’Ap Mstyslav Chernov, Michelle Mizner e Raney Aronson-Rath. Durante il discorso di ringraziamento, Chernov ha lanciato un appello alla Russia, chiedendo il rilascio degli ostaggi e riconoscendo la forza dei soldati che difendono il territorio ucraino.

La serata, condotta da Jimmy Kimmel, ha visto momenti di grande spettacolo, tra cui la performance di Ryan Gosling sulle note di “I’m Just Ken”, e l’emozionante esibizione di Andrea Bocelli e suo figlio Matteo con “Con te partirò” nel segmento “In Memoriam”.

Infine, tra i premi per la musica, la migliore canzone è stata quella di Billie Eilish e Finneas O’Connell per “Barbie”, mentre la colonna sonora è stata premiata Ludwig Göransson per “Oppenheimer”.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.