GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Mille Miglia 2024, l’Italia sul podio

Due Alfa Romeo e una Lancia hanno conquistato il podio della Mille Miglia 2024. La prima vettura a tagliare il traguardo situato all’altezza dei giardini del Rebuffone di Viale Venezia a Brescia – tradizionale e storico punto di partenza e arrivo della competizione – è stata l’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929 condotta dalla coppia Vesco-Salvinelli. Una vecchia conoscenza per quella che oggi è diventata una gara di regolarità riservata ai modelli che hanno corso la 1000 Miglia storica di velocità o sono stati prodotti nello stesso intervallo di tempo (tra il 1927 e il 1957). La Mille Miglia 2024 è infatti la quarta edizione consecutiva che la coppia Andrea Vesco e Fabio Salvinelli strappano agli avversari, tutti degni di grande rispetto. A partire dalla seconda classificata, la Lancia Lambda Casaro VII Serie del 1927 dell’equipaggio Fontanella-Covelli che si è piazzata davanti l’altra Alfa Romeo, la 6C 1750 del 1929 condotta dal duo Aliverti-Valente. “Siamo felici, come potremmo non esserlo”, ha commentato a caldo Andrea Vesco, uno dei due vincitori.  “Ci prepariamo per fare grandi cose e siamo contenti perché quest’anno siamo stati davanti sin dalla prima prova e abbiamo sempre mantenuto il vantaggio. Abbiamo fatto grandi risultati e adesso ci godiamo questa vittoria”.

Ad aggiudicarsi invece il Ferrari Tribute sono stati Frank Binder e Giordano Mozzi con una 296 GTS, seguiti da Celestino e Antonio Sangiovanni su una 812 GTS e Gianluigi e Federico Smussi su una F355 GTS del 1996. Per quanto riguarda infine la 1000 Miglia Green e la 1000 Miglia Experience, Mirco Magni e Alessandro Ferruta hanno dominato la prima al volante di una Polestar 2, mentre la 1000 Miglia Green è andata a Ismaele e Marco Luigi Ghilardelli su una Mercedes AMG GT C.

Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.