13 Aprile 2018

Cala uso mezzi pubblici in Italia, sale car sharing

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L’uso dei mezzi pubblici in Italia è calato del 12% negli ultimi 6 mesi (li hanno usati solo il 52% dei cittadini), mentre quello dei mezzi privati a motore (auto, moto e scooter) è salito del 2% (li ha usati l’89% della popolazione). I dati emergono da un sondaggio della Lorien Consulting per Legambiente, presentato stamani a Roma insieme al rapporto della ong sulla Green mobility. Cresce la sharing mobility: negli ultimi sei mesi il 13% degli italiani ha usato un’auto condivisa, il 3% in più rispetto al semestre precedente. Il 12% degli italiani usa solo il car sharing per guidare un’auto. Usa la bicicletta il 28% degli italiani: il numero è calato del 4% rispetto al semestre precedente, ma questo secondo i rilevatori è dovuto al minor utilizzo durante la stagione fredda. E’ calato del 2% l’utilizzo dei taxi e dei noleggi, usati dal 17% della popolazione.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.