WBF

Tornano a crescere emissioni, servono più auto elettriche

Aboca banner articolo

Le emissioni di anidride carbonica prodotte dalle nuove auto a benzina in Europa hanno superato quelle delle nuove diesel a causa della crescita delle vendite di modelli a benzina. Lo riferisce l’Associazione Europea dei costruttori di auto (Acea) in base ai dati della stessa associazione e dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (Eea). Nel complesso, precisa l’Acea, le emissioni medie prodotte dalle nuove auto nel 2017 sono cresciute dello 0,4% rispetto all’anno precedente a 118,5 grammi per chilometro. E’ la prima crescita annuale dal 2010, anno in cui sono cominciate le rilevazioni. L’Acea ricorda che nel 2017 le auto a benzina, per la prima volta dal 2009, hanno sorpassato quelle diesel. “I consumatori – ha dichiarato il segretario generale dell’Acea, Erik Jonnaert – stanno mandando un chiaro segnale: ci sono troppe barriere – mancanza di infrastrutture, problemi di affidabilità e autonomia – che impediscono ai veicoli elettrici di sostituire il diesel. Le riduzioni di CO2 dipenderanno dalle vendite di veicoli elettrici o ad altre alimentazioni alternative”.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.