WBF

Tornano a crescere emissioni, servono più auto elettriche

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Enel 2022

Le emissioni di anidride carbonica prodotte dalle nuove auto a benzina in Europa hanno superato quelle delle nuove diesel a causa della crescita delle vendite di modelli a benzina. Lo riferisce l’Associazione Europea dei costruttori di auto (Acea) in base ai dati della stessa associazione e dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (Eea). Nel complesso, precisa l’Acea, le emissioni medie prodotte dalle nuove auto nel 2017 sono cresciute dello 0,4% rispetto all’anno precedente a 118,5 grammi per chilometro. E’ la prima crescita annuale dal 2010, anno in cui sono cominciate le rilevazioni. L’Acea ricorda che nel 2017 le auto a benzina, per la prima volta dal 2009, hanno sorpassato quelle diesel. “I consumatori – ha dichiarato il segretario generale dell’Acea, Erik Jonnaert – stanno mandando un chiaro segnale: ci sono troppe barriere – mancanza di infrastrutture, problemi di affidabilità e autonomia – che impediscono ai veicoli elettrici di sostituire il diesel. Le riduzioni di CO2 dipenderanno dalle vendite di veicoli elettrici o ad altre alimentazioni alternative”.

WBF

Leggi anche

WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.