Di Maio: meno tasse per chi inquina meno

Meno tasse per le imprese che puntano alla sostenibilità, a ribadirlo è il vicepremier pentastellato Luigi di Maio in un video messaggio inviato al World Energy Week. “L’Italia ha deciso di puntare seriamente su un futuro energetico completamente sostenibile. Presto introdurremo l’Ires verde: le imprese che inquinano meno pagheranno meno tasse”, ricorda il ministro dello Sviluppo, sottolineando che “stiamo finalizzando il decreto per l’incentivazione delle fonti rinnovabili che metterà a disposizione risorse per 250 milioni di euro nel triennio 2019-2021, necessari per dare continuità al settore”.

Decarbonizzazione, digitalizzazione e decentralizzazione, questi i “tre saranno i fattori che guideranno il cambiamento. Il governo – ha spiegato – dovrà creare un quadro regolatorio chiaro e stabile nonché potenziare fattori abilitanti e stimolanti per investimenti privati e per il mercato, nella direzione desiderata. Il nostro programma di decarbonizzazione prevede – ha concluso – l’uscita totale dal carbone per la produzione elettrica”.