Cerca
Close this search box.

Stati Uniti sostengono manovra giallo-verde

tesoro usa

La manovra giallo-verde, sotto il mirino dell’Unione Europea e delle stesse imprese italiane, trova invece un pieno appoggio a stelle e strisce dal presidente Donald Trump. “Il processo sul budget intrapreso” dal governo “è significativo per l’Italia, per l’Ue e per il mondo”, ha detto l’ambasciatore Usa a Roma, Lewis Eisenberg, partecipando allo Us Italy Dialogue organizzato dall’Aspen. Eisenberg ha citato quindi un tweet del presidente Trump secondo il quale ‘Conte sta lavorando duro per l’economia e avrà successo. “Io aggiungo che non c’è mai stato un momento migliore per comprare Made in Usa e Made in Italy“.

La politica adottata dal premier Giuseppe Conte, sembrerebbe dunque essere in linea con la filosofia degli Stati Uniti: “Penso che quanto abbiamo sentito dall’ambasciatore americano è chiaro: gli Stati Uniti sono al nostro fianco perché siamo per loro un partner che considerano importante e di conseguenza quando la nostra economia va meglio, questo giova all’insieme del rapporto anche con gli Stati Uniti come all’insieme del rapporto con gli altri Paesi dell’Unione europea” , sottolinea il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi commentando le parole di Eisenberg.

“Le notizie – ha aggiunto a margine di un evento all’Aspen Institute – le dobbiamo aspettare dal ministro Tria che oggi è a Bruxelles. Per noi – ha ribadito – il negoziato è essenziale. Si tratta di un negoziato fisiologico” fondato sulle regole Ue. “Siamo esattamente in questa fase – ha concluso – e cerchiamo di arrivare a un risultato positivo nell’interesse del Paese”.

Proprio Tria parla dell’importanza dei rapporti non solo in continente, ma anche oltreoceano: “L’Italia intende intraprendere un percorso che consenta al Paese di rafforzare la propria posizione nel continente e nel Mediterraneo, nell’ottica di continuare a ricoprire un ruolo di partner strategico all’interno dell’alleanza atlantica, rimanendo saldamente ancorato al proprio storico collocamento nell’Ue e nell’area euro”. È quanto scrive il ministro dell’Economia in un messaggio inviato all’Aspen Institute in occasione dello Us-Italy Dialogue. “In quest’ottica – prosegue – il governo ha declinato una serie di misure in una manovra moderatamente espansiva, incentrata sulla ripresa economica tramite il rilancio degli investimenti pubblici, l’avvio di riforme fiscali e il rafforzamento del contrasto alla povertà, tutte iniziative che dovranno concorrere a creare le necessarie condizioni di stabilità e inclusione sociale favorevoli allo sviluppo e agli investimenti italiani e esteri”.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.