fbpx

Apple taglia 200 persone da progetto guida autonoma

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Apple non crede più nel progetto per lo sviluppo di sistemi di guida autonoma, o si tratta solo di una strategia? Per ora non è dato saperlo, ma ciò che è certo ed effettivo è il taglio di oltre 200 dipendenti da Project Titan, il programma inizialmente nato come progetto di auto a guida autonoma poi diventato sistema di guida autonoma da applicare a veicoli esistenti. La notizia, riportata dalla Cnbc, è stata confermata alla testata da un portavoce della Mela.

Nessun taglio netto di personale, quanto più un massiccio spostamento, chiarisce subito la portavoce. Alcune persone “verranno dirottate su progetti in altre parti dell’azienda, dove supporteranno il machine learning e altre iniziative trasversali per Apple”, afferma.

A partire da agosto 2018 Project Titan è guidato da Bob Mansfield insieme a Doug Field, ex manager di Tesla. Come fa notare Cnbc, questa rimodulazione potrebbe anticipare una ristrutturazione del comparto con nuova leadership. L’amministratore delegato Tim Cook ha spiegato a Cnbc che Apple amplierà le iniziative sulla salute come chiave per il suo futuro.

Leggi anche