12 Febbraio 2019

Tim e Corning insieme verso il 5G

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Un accordo all’insegna del 5G quello siglato oggi da Tim e dall’americana Corning – meglio conosciuta per il Gorilla glass, il vetro antigraffio che protegge i telefonini. Una collaborazione volta ad esplorare l’innovazioni nel campo della fibra e della connessione dati di nuova generazione. “Il nostro obiettivo è collaborare con partner che ci possano permettere di accelerare la nostra evoluzione verso le reti e i servizi di domani” afferma Lucy Lombardi, responsabile digital and ecosystem innovation di Tim, e “con Corning condividiamo una visione che prevede apertura delle reti, virtualizzazione e semplificazione al fine di offrire un’esperienza digitale di qualità superiore”.

“Corning può vantare investimenti tecnologici che contribuiscono alla creazione di nuovi mercati e spingono interi settori a riconsiderare ciò che una volta si riteneva impossibile – commenta Claudio Mazzali, senior vice president of technology, Corning optical communications – Collaboriamo con operatori delle telecomunicazioni e fornitori di soluzioni di rete in tutto il mondo al fine di sviluppare l’infrastruttura intelligente su cui sarà basata l’economia globale del futuro”.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.