26 Settembre 2019

Enel X debutta nel Fintech

Attilia Burke

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Enel X ha scelto di diventare un istituto di moneta elettronica, un operatore Fintech che farà la sua comparsa sul territorio italiano a gennaio del prossimo anno. Ma “non molti sanno che Enel opera già nei servizi finanziari, Enel x in particolare. In Latino America abbiamo già rilasciato quasi 800mila carte di credito”, spiega Giulio Carone, Responsabile financial services di Enel X, durante l’evento Fortune Finance che si è tenuto a Roma. Una vita dedicata all’energia ‘pulita’, Carone entra in Enel Green Power subito dopo essersi laureato in ingegneria al Politecnico di Milano. Più di vent’anni in EGP lo conducono alla nomina di Cfo del comparto nel 2012 e, a maggio del 2017, di responsabile dei servizi finanziari di Enel X. Ora, in un “mondo che sta andando verso una dimensione sempre più cash free” l’obiettivo è conquistare una fetta di questo mercato.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.

Partecipazioni aperte al Forum Sostenibilità di Fortune Italia