Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement

Susani (Zucchetti): Il welfare aziendale parte dalle piattaforme Hr

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
welfare aziendale

Il Gruppo Zucchetti è da anni presente con soluzioni Ict diverse nelle console di gestione delle direzioni Hr delle aziende italiane (e non solo italiane). Era inevitabile che allargasse i suoi orizzonti nel segmento del welfare aziendale che sempre ricade nel territorio di gestione delle Direzioni Risorse Umane. “Il nostro approccio al mercato del welfare aziendale è diverso – ci tiene a sottolineare Paolo Susani, direttore commerciale Zucchetti – innanzitutto perché partiamo dalla piattaforma Hr. Quindi non parliamo solo di piattaforma welfare”.

 

Però avete acquisito quasi cinque anni fa una società specializzata nell’offering del welfare aziendale, con una piattaforma proprietaria, DoubleYou. E poi un paio d’anni fa anche Amilon.

 

“Infatti è nato ZWelfare, l’offerta integrata del Gruppo che innesta sulla piattaforma Hr – rivolta alla gestione delle grandi aziende, delle Pmi, dei professionisti – due modalità di proposta per i servizi welfare, tramite erogazione digitale dei servizi e tramite l’offerta di card per i buoni spesa digitali. Le due acquisizioni che lei ricorda hanno consentito al Gruppo di proporre un offering unico e distintivo al mercato, a tutto il mercato. Con il know-how di DoubleYou oggi raggiungiamo 1700 aziende con piani di welfare articolati offerti dalla piattaforma. Con Amilon abbiamo confezionato la Zucchetti Card, più idonea a soddisfare le esigenze di welfare aziendale “pay-per-use” sotto forma di buoni spesa, utili per tutti, ma ideali per le Pmi che si affacciano al welfare integrativo per i loro collaboratori”.

 

In tutto ciò quanto pesa la vocazione Ict dell’azienda nella gestione delle risorse umane a tutto tondo?

 

“Molto. Pesa molto. Sia nell’offerta consulenziale attraverso la piattaforma, sia con l’emissione delle Card, orientate a erogare prestazioni in denaro equivalente, ma sempre nell’orizzonte dei benefici fiscali che riguardano il welfare. Ancora una volta diventa vincente la nostra offerta integrata nella piattaforma Hr, perché alla fine tutto ruota attorno alla busta paga, alla gestione retributiva dei dipendenti, alla gestione dei dati, dei consumi, dove non basta certo un foglio excel”.

 

Insomma vince la capacità di rendicontare in maniera integrata tutti gli aspetti che gravitano sulla risorsa umana?

 

Certamente è così. Una buona rendicontazione fa la differenza. E noi siamo in grado di offrire soluzioni integrate nell’erogazione dei servizi e nel loro monitoraggio. Con DoubleYou stiamo definendo una nuova offerta per la mobilità sostenibile, che unisce le competenze per i piani di spostamento casa-lavoro dei dipendenti con il nuovo software ZGreenFleet Zucchetti per la gestione delle flotte aziendali leggere come le ebike. L’obiettivo è sempre personalizzare il servizio.

 

Il mercato del welfare aziendale a oggi sembra ancora particolarmente affollato. Nonostante la crisi che stiamo attraversando, lo scorso anno sono stati monitorati oltre 100 provider.

 

Credo che ci sia ancora molta confusione. Molti mettono a valore i loro rapporti con le aziende, lavorando nelle aziende. Noi siamo nati nelle aziende. E siamo cresciuti superando il miliardo di fatturato consolidato di Gruppo. Con il mondo Hr abbiamo una profonda intimità. Il cliente per noi non è solo l’azienda, ma sono le funzioni manageriali, i dipendenti, i fornitori. Sul mercato c’è molta confusione. Ma poi il mercato sa scegliere. E Zucchetti è il brand che incrocia tutte le aziende clienti nelle loro necessità e bisogni gestionali.

 

Però non tutti i brand sono diventati Zucchetti… Nel welfare aziendale DoubleYou ha un marchio ancora distinto, benché la società sia controllata da voi.

 

DoubleYou è lo specialist di Zucchetti nel welfare aziendale, anche se in azienda resta forte l’intenzione di fare uno scudo Zucchetti su tutte le aziende del Gruppo. Soprattutto oggi. Il mondo del lavoro si sta articolando su nuove forme organizzative, lo vediamo con lo smart working. Il Gruppo Zucchetti è in grado di offrire tutte le soluzioni ai problemi di gestione organizzativa. A tutto tondo. Compreso il welfare aziendale.

Leggi anche

roma 1
milano 1
genova
bologna
roma 2
milano 2
torino
misto 1
roma 3
milano 3
misto 2
roma 4
milano 4
misto
bari
UCB
Gilead
Baglioni
ibsa
jefferson
Masmec
fujifilm

I più letti