cdp banner 1
cdp banner 2
WBF

Funivia Mottarone, il profitto a tutti i costi

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Enel 2022

C’è una svolta nelle indagini sulla tragedia della Funivia del Mottarone che suggerisce una motivazione impietosa rispetto ai comportamenti dolosi: il profitto a tutti i costi. Dietro l’incidente c’è la decisione consapevole di correre un rischio pur di non fermare l’impianto.

Una responsabilità che è stata ammessa dalle persone arrestate nella notte: Luigi Nerini, titolare dell’impresa che gestisce l’impianto, il direttore dell’esercizio Enrico Perocchio e il capo servizio Gabriele Tadini. L’ha spiegato il comandante provinciale dei Carabinieri di Verbania, tenente colonnello Alberto Cicognani. Il freno non e’ stato attivato volontariamente? “Si’, si’, lo hanno ammesso“.

Questi, in estrema sintesi, i fatti. “C’erano malfunzionamenti nella funivia, è stata chiamata la manutenzione, che non ha risolto il problema, o lo ha risolto solo in parte. Per evitare ulteriori interruzioni del servizio, hanno scelto di lasciare la ‘forchetta’, che impedisce al freno d’emergenza di entrare in funzione”.

Saranno prima le indagini e poi i processi ad accertare nel dettaglio le responsabilità.

C’è però, fin da ora, un dato allarmante. Quante scelte al limite, con l’assunzione di un rischio assurdo e consapevole, si stanno compiendo in questi giorni, in queste ore? La rapida ripartenza delle attività dopo il lungo fermo imposto dall’epidemia Covid è indispensabile per tutti. Ma il rischio che si accorcino i tempi per le manutenzioni, che si chiuda un occhio o che si confidi nella buona sorte è alto.

Evidentemente, non ci si può affidare al buon senso. Servono controlli rigorosi, soprattutto lì dove una leggerezza, o come nel caso del Mottarone un azzardo criminale, possono causare conseguenze gravi.

Se restare ancora fermi ha un costo altissimo per le imprese, che innocenti in vacanza possano pagare con la vita il costo della scommessa sulla sorte di un imprenditore è inaccettabile. Da qualunque punto di vista si voglia leggere questa vicenda, il profitto ad ogni costo è un movente che va disinnescato.

WBF
cdp 1

Leggi anche

WBF
cdp 1
cdp 2
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.