Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
SAS

Startup e pmi, l’intesa Iag e Banca Generali

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Fornire sostegno allo sviluppo di startup e pmi italiane innovative. Con questo obiettivo Italian Angels for Growth (Iag), network italiano di business angel, ha siglato una partnership con Banca Generali. L’accordo prevede attività di coinvestimento e di condivisione di opportunità tra Iag e BG4Real, il programma sviluppato da Banca Generali per creare un ponte tra risparmio privato ed economia reale.

L’accordo struttura la collaborazione tra Iag, che seleziona e valuta startup da proporre ai suoi soci (in maggioranza investitori privati), e gli investitori istituzionali come quelli selezionati da Banca Generali. Lo scopo è promuovere la crescita delle società italiane innovative, aprendole all’ingresso di nuovi capitali che ne favoriscano lo sviluppo.

Iag e Banca Generali condividono la visione che li vede impegnati nel far circolare ‘smart money’ all’interno del tessuto delle startup e pmi italiane, così da contribuire alla crescita del settore sostenendo e rafforzando queste aziende nei vari stadi del loro sviluppo.

“Le startup, così come le pmi, hanno bisogno di conoscenza e supporto, per questo è fondamentale creare un ecosistema che lavori in sinergia, portando competenze professionali, network e finanziamenti” ha commenta Antonio Leone, presidente di Italian Angels for Growth, soddisfatto per l’accordo raggiunto con Banca Generali.

L’accordo tra Iag e Banca Generali si inquadra all’interno dell’ecosistema del programma di investimenti BG4Real. L’ecosistema è una rete di relazioni finalizzata allo scambio di informazioni ed alla condivisione di esperienze. Obiettivi dell’ecosistema: intercettare con anticipo i trend ed i cambiamenti, individuare le opportunità di investimento e accedere a opportunità di investimento esclusive o a capacità limitata. Non solo. Monitorare da prospettive diverse l’evoluzione degli investimenti fatti.

Banca Generali entra così a far parte del network di Iag, che già da anni collabora con un’ampia rete di incubatori, acceleratori, fondi di venture capital e corporate partner italiani e internazionali.

SAS ARTICOLO
SAS
anima news 2
Microsoft Banner Articolo
Innova Finance
dhl

Leggi anche

SAS
anima news 2
dhl

I più letti