novanordisk
novanordisk 2
novanordisk 3
novanordisk 4
novanordisk 5
novonordisk 6
novonordisk 7
novonordisk 8
novonordisk 9
novonordisk 10
novonordisk 11
novonordisk 12
Novonordisk 13
novonordisk 14
novonordisk 15
novonordisk 16
INFRATEL 4

Il mercato dei Pc continua a volare

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
computer microsoft leonardo

Il mercato dei pc continua a volare. Il 2020 aveva fatto segnare parziali di produzione record, con gran parte delle persone costrette a casa per lavoro e per passare ore e ore, a causa della pandemia. Ma il secondo trimestre dell’anno in corso segna un’ulteriore crescita nella produzione di computer, notebook e strumenti di lavoro elettronici che occorrono per lo svolgimento dell’attività professionali. Lo rivela uno studio di Canalys, concentrato sull’Europa occidentale: +3% nel Q2 del 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con 15 milioni di unità prodotte. Secondo gli analisti, sta emergendo una nuova normalità post Covid-19, un mondo in rapida trasformazione, che corre verso la digitalizzazione, necessaria per sostenere il cambio dell’organizzazione del lavoro provocata dalla pandemia. Sempre secondo l’indagine di Canalys, il mercato dei pc andrebbe a velocità ancora più sostenuta se non persistesse il problema non risolto dell’assenza della componentistica, per la crisi dei processori.

Lenovo al top, Hp in crisi

Da tre trimestri in fila al vertice, c’è la conferma per Lenovo: il colosso cinese detiene nel Q2 il 27% del mercato, con oltre quattro milioni di esemplari prodotti (erano stati 3,8 milioni nel Q2 del 2020, la crescita è stata del 6%). Mentre è marcata la crisi (-18% annuale) di un altro gigante del settore, HP, che nel 2020 era al primo posto con oltre quattro milioni di pezzi prodotti e ora è al secondo posto, 3,6 milioni, con la quota mercato del 24%. Al terzo posto in graduatoria c’è Dell, con +11% anno su anno, oltre due milioni di unità prodotte e l’11% del mercato. E c’è da segnalare anche il balzo in avanti di Acer (+8% anno su anno) e di Apple (+11%).

Tablet, il boom di Apple e la caduta di Huawei

Nella sezione tablet si registra il decollo del brand con la Mela: su 7,9 milioni prodotti solo per l’Europa occidentale nel Q2 dell’anno in corso, il 36% è stato prodotto da Apple, seguita da Lenovo con il 20% del mercato. Invece, segnali negativi per Amazon, Huawei e Samsung: il re dell’e-commerce segna -15% (con il 6% del mercato), Huawei conferma la sua regressione (-38% anno su anno), causata soprattutto dal bando imposto dal Governo americano che vieta ogni tipo di collaborazione con aziende cinesi e poi Samsung, con il calo della produzione di tablet del 24%.

bristol
INFRATEL
double for you 2
Connect The Intelligent
dhl

Leggi anche

bristol
INFRATEL
double for you 2
Finanza Agevolata
dhl
Bristol
INFRATEL
double for you 2

Ultim'ora