Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement Advertisement
pfizer

Amazon assumerà 125.000 lavoratori negli Usa

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
amazon seller

Amazon si appresta a fare 125.000 assunzioni negli Stati Uniti, per far fronte alla crescita della domanda di e-commerce. Nuovi posti di lavoro che si concentreranno nei trasporti e nella logistica, ovvero nel prelievo, nell’imballaggio e nella spedizione delle merci.

Le ultime opportunità di lavoro a tempo pieno e part-time si aggiungono ai 40.000 posti di lavoro aziendali e tecnologici annunciati all’inizio di questo mese. Le assunzioni per i nuovi ruoli sono già in corso e i bonus d’ingresso fino a 3.000 dollari sono disponibili in località selezionate. Inoltre, Amazon sta organizzando un ‘career day‘ per il 15 settembre. L’evento virtuale gratuito offrirà 20.000 sessioni individuali di career-coaching con i reclutatori di Amazon per aiutare i partecipanti a trovare il loro prossimo lavoro, così come migliaia di sessioni aggiuntive per i dipendenti Amazon che cercano di passare a ruoli più remunerativi all’interno dell’azienda o altrove. Amazon sostiene anche la crescita delle piccole e medie imprese e aiuta a creare decine di migliaia di posti di lavoro supplementari. Amazon lavora con più di 2.500 delivery service partners, che prevedono di assumere più di 50.000 collaboratori per le consegne entro la fine dell’anno.

Secondo l’azienda, i ruoli nell’adempimento e nel trasporto offrono un salario medio iniziale di più di 18 dollari all’ora e fino a 22,50 dollari all’ora in alcune località.

Galapagos Rubrica
Innova Finance
servier 3

Leggi anche

ttg
servier box 2
data factor
omron
pfizer

I più letti