WBF

Pil, Bankitalia alza stime 2021 a +6,2%

Aboca banner articolo

Bankitalia rivede al rialzo le stime sul Pil italiano, portandole per quest’anno al +6,2%. Per il 2022 si prevede una +4% che cala a +2,5% nel 2024 e +1,7% nel 2024. E’ quanto si legge nella nota sulle proiezioni macroeconomiche per il nostro Paese nel quadriennio 2021-24.

Rispetto allo scenario pubblicato nel Bollettino economico di luglio, spiega Bankitalia, “la ripresa del prodotto è nettamente più accentuata nel 2021, grazie al forte recupero registrato negli scorsi due trimestri, più marcato delle attese soprattutto nei mesi primaverili” mentre è rivista leggermente al ribasso nel 2022, a seguito del rallentamento nella parte finale di quest’anno, e al rialzo nel 2023, quando beneficerebbe degli effetti degli ulteriori provvedimenti di stimolo della politica di bilancio”.

Le precedenti proiezioni di luglio stimavano un +5,1% quest’anno, +4,4% nel 2022 e +2,3% nel 2023. Nel secondo e terzo trimestre 2021, spiega Bankitalia, “la ripresa dell’economia italiana è stata molto sostenuta, grazie al successo della campagna di vaccinazione e al conseguente allentamento delle misure di contenimento”. Nel trimestre in corso e nel primo del 2022 “sull’attività economica peserebbero gli effetti della recrudescenza della pandemia e le tensioni nelle catene di fornitura globali”.

Le proiezioni “presuppongono che l’attuale fase di incremento dei nuovi contagi persista nelle prossime settimane, ma senza comportare un forte inasprimento delle restrizioni alla mobilità, e che si esaurisca gradualmente nei primi mesi del 2022, grazie all’ulteriore rafforzamento della copertura vaccinale”. Sotto queste ipotesi, sottolinea Bankitalia, “il prodotto tornerebbe a espandersi in maniera sostenuta a partire dalla prossima primavera, in concomitanza con il miglioramento del quadro sanitario, e recupererebbe i livelli precedenti lo scoppio della pandemia entro la metà del 2022. Successivamente la crescita rimarrebbe robusta, seppure non così intensa come quella che ha caratterizzato il rimbalzo produttivo che ha fatto seguito alla riapertura dell’economia nel 2021”.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.