Lilly H
Cerca
Close this search box.

Dopo un regno durato 70 anni, la regina Elisabetta è morta

regina elisabetta

Dopo un regno durato settanta anni, a 96 anni è morta la regina Elisabetta.

Durante tutta la giornata dal Regno Unito sono arrivati aggiornamenti che facevano presagire il peggio per la sua storica (e amatissima) sovrana, la più longeva nella storia del regno britannico. I medici della regina avevano dichiarato di essere particolarmente preoccupati riguardo le sue condizioni.

La Bbc aveva iniziato già da qualche ora ad applicare parte del suo protocollo in caso di morte della sovrana, e i membri della famiglia reale avevano raggiunto Queen Elizabeth nella residenza di Barmoral, in Scozia. Infine, è arrivato il comunicato ufficiale di Buckingham Palace.

Ora, il sovrano del Regno Unito (e capo di stato di ‘realms’ come quello dell’Australia, della Nuova Zelanda e del Canada) diventa il figlio della Regina Elisabetta, Carlo, che ha 73 anni, mentre sua moglie Camilla diventa Queen Consort.

La famiglia della regina si era affrettata a stare al suo fianco nella sua casa scozzese, il castello di Balmoral, dopo che i medici avevano espresso preoccupazione per la sua salute. Soffriva di quelli che Buckingham Palace ha chiamato ‘problemi di mobilità episodici’ dalla fine dello scorso anno, che l’hanno costretta a ritirarsi da quasi tutti i suoi impegni pubblici.

Adesso, come da protocollo, si attiva la procedura chiamata ‘London Bridge’.

Se ne va la sovrana più longeva del mondo

La regina Elisabetta II era anche il capo di stato più antico e più longevo del mondo, ed è salita al trono dopo la morte di suo padre Giorgio VI il 6 febbraio 1952, quando aveva solo 25 anni. “Mi sono sinceramente impegnata al vostro servizio, come molti di voi sono impegnati al mio. Per tutta la vita e con tutto il cuore mi sforzerò di essere degna della vostra fiducia”, aveva detto nel discorso dell’incoronazione.

Elisabetta divenne monarca in un momento in cui la Gran Bretagna conservava ancora gran parte del suo vecchio impero. Il Paese stava uscendo dai terribili giorni della seconda guerra mondiale. All’epoca, Winston Churchill  era il primo ministro britannico, Josef Stalin guidava l’Unione Sovietica e la guerra di Corea era in corso.

Nei decenni successivi, Elisabetta fu testimone di enormi cambiamenti politici e sconvolgimenti sociali in patria e all’estero. Le tribolazioni della sua stessa famiglia, in particolare il divorzio di Carlo e della sua defunta prima moglie Diana, sono eventi che si sono svolti sempre, costantemente, sotto riflettori mondiali.

“È riuscita a modernizzare ed evolvere la monarchia come nessun altro”, ha detto in un documentario del 2012 suo nipote, il principe William, che ora è l’erede al trono di Carlo.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.