Alitalia: lavoratori senza integrazione al reddito 

Teva banner articolo
Aboca banner articolo

“A causa di incredibili inadempienze da parte della gestione commissariale i 4000 lavoratori in cassa integrazione straordinaria di Alitalia Sai, non riceveranno l’integrazione al reddito per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022, senza parlare della mancanza di certezza che grava anche sui mesi successivi”. La denuncia è dei rappresentanti di Naca e Navaid che hanno dato mandato ai loro avvocati di perseguire in tutte le sedi eventuali omissioni accertabili ed attribuibili alla gestione commissariale mentre si sollecitano il governo, il Mise ed il ministero del Lavoro “ad intervenire con una normativa urgente ad hoc per cercare di sanare questa grave inaccettabile situazione, indegna di uno dei paesi più industrializzati del mondo”.

Le Presidenze di NavAid, e Naca Piloti Alitalia e Alitalia Cityliner, si legge in una nota, si rivolgono direttamente al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni affinché ponga fine a tali inefficienze della terna commissariale, ma anche interrogando l’Inps “sul perché, solo qualche giorno fa, lo stesso Istituto abbia rassicurato i rappresentanti dei lavoratori, omettendo di informarli in merito alle gravi lacune procedimentali di Alitalia Sai in amministrazione straordinaria. L’Inps ed anche il Presidente del Fondo di Solidarietà del Trasporto Aereo (FSTA) non potevano non sapere”.

Secondo i sindacati, “è necessario che chi ha dimostrato di non saper gestire reiteratamente fasi così delicate per i lavoratori rimasti senza lavoro, venga decisamente destinato ad altre funzioni, dato che dopo un anno di cassa integrazione a zero ore si continuano a registrare errori macroscopici e comportamenti omissivi che stanno esasperando all’inverosimile i lavoratori ,con rischi anche di reazioni sconsiderate dato che molti di questi si troveranno senza il necessario sostentamento nei prossimi mesi ed in occasione delle festività natalizie”.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.