Cerca
Close this search box.

Nomine, il Governo pensa a Castro e Capone per Inps e Inail

Il Consiglio dei ministri dovrebbe decidere domani sui commissari per l’Inps e per l’Inail. Più di un indizio,  quasi certezze, portano a credere che sarà Maurizio Castro, manager ed ex senatore, ad essere indicato alla guida dell’Istituto di previdenza che sino a ieri era nella mani di Pasquale Tridico, uomo di Luigi Di Maio. Per l’Inail, invece, la scelta potrebbe cadere su Paolo Capone (nella foto in evidenza), oggi segretario generale dell’Ugl. La scelta dei commissari va fatta entro il 31 maggio, entro 20 giorni dall’entrata in vigore del decreto sulla governance degli enti.

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.