Usa, disoccupazione ai minimi dal 2000

L’economia americana ha creato in aprile 164.000 posti di lavoro. Il dato e’ inferiore alle attese degli analisti, che scommettevano su quota 193.000 posti, ma in aumento rispetto ai 135.000 posti creati in marzo. Il tasso di disoccupazione e’ calato al 3,9%, ai minimi dal 2000, dopo aver trascorso sei mesi al 4,1%. I salari orari sono saliti dello 0,1% rispetto al mese precedente e del 2,6% rispetto all’aprile del 2017: si tratta di aumenti sotto le attese degli analisti.