fbpx

Flat tax, sui tempi idee diverse nella Lega

Stessa ipotesi, la flat tax. E due indicazioni diverse, peraltro all’interno dello stesso partito, la Lega. “Mi sembra che ci sia un accordo sul fatto di far partire la Flat tax sui redditi di impresa a partire dall’anno prossimo. Il primo anno per le imprese e poi a partire dal secondo anno si prevede di applicarla alle famiglie”. Lo ha detto il parlamentare della Lega Alberto Bagnai nel corso di una trasmissione di Rai3, precisando tempi e modi di introduzione della Flat tax. “Non è vero che dal prossimo anno la Flat Tax entrerà in vigore solo per le imprese, ma ci sarà anche per le famiglie. Poi tutto sarà a regime per il 2020. Si deve partire con degli step: il sistema è diverso perché la Flat Tax per le imprese c’è già e noi la estendiamo anche a società di persone, Partite Iva etc. E’ una riforma storica perché viene trasferito a 5 milioni di operatori quello che oggi è solo per 800mila imprese”, puntualizza invece parlando ad Affaritaliani.it il senatore della Lega Armando Siri.