Milan fuori dalle Coppe. Li interrompe trattative con Commisso

Aboca banner articolo
Aboca banner articolo

Pessima giornata per il Milan. Il club rossonero “non potrà partecipare alla prossima competizione europea a cui è qualificata”, recita la sentenza della Uefa. Intanto, Li Yonghong ha interrotto le trattative per la cessione del Milan a Rocco Commisso, e la mossa ha suscitato il disappunto del magnate statunitense di origini calabresi, come fanno filtrare fonti a lui vicine. Dietro lo stop del cinese ci sarebbe l’intenzione di restituire a Elliott i 32 di milioni di euro dell’aumento di capitale. Commisso, spiega chi gli sta vicino, è preoccupato, convinto che il club avrebbe bisogno di un azionista competente e solido per affrontare le conseguenze delle decisioni in arrivo dalla Uefa.

cinema 2

Leggi anche

cinema 2

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.