24 Luglio 2018

Ilva, ArcelorMittal accetta le richieste del Governo

Alessandro Pulcini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

I commissari straordinari dell’Ilva sono stati informati da ArcelorMittal che la società “accetta tutte le richieste sostanziali di ulteriori impegni riguardo il contratto di affitto e acquisto firmato nel giugno 2017”.  Arcelor è “fiduciosa che con il supporto del governo sarà possibile finalizzare nei prossimi giorni l’accordo con i sindacati per completare rapidamente l’operazione” e “confida che questi impegni aggiuntivi evidenzino al governo (…) il suo pieno impegno per una gestione responsabile di Ilva“.

La valutazione delle controproposte Arcelor da parte dei commissari erano state annunciate dal Ministro del lavoro e Vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio,  che aveva messo in discussione la legittimità della gara di assegnazione dell’Ilva.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.