fbpx

Ilva, ArcelorMittal accetta le richieste del Governo

I commissari straordinari dell’Ilva sono stati informati da ArcelorMittal che la società “accetta tutte le richieste sostanziali di ulteriori impegni riguardo il contratto di affitto e acquisto firmato nel giugno 2017”.  Arcelor è “fiduciosa che con il supporto del governo sarà possibile finalizzare nei prossimi giorni l’accordo con i sindacati per completare rapidamente l’operazione” e “confida che questi impegni aggiuntivi evidenzino al governo (…) il suo pieno impegno per una gestione responsabile di Ilva“.

La valutazione delle controproposte Arcelor da parte dei commissari erano state annunciate dal Ministro del lavoro e Vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio,  che aveva messo in discussione la legittimità della gara di assegnazione dell’Ilva.