GILEAD
Cerca
Close this search box.

Sfida sul 5G: da Tim offerta da 951 mln di euro

Gilead

Oltre 951 milioni di euro: è l’offerta messa sul piatto da Tim nella gara per l’aggiudicazione delle frequenze 5G. Le offerte dei cinque operatori partecipanti all’asta sono state pubblicate dal Mise. Gli altri partecipanti, oltre a Tim, sono Vodafone, Iliad, Fastweb e Wind Tre. Il 13 settembre comincerà la procedura dei rilanci.

Per Vodafone l’investimento iniziale è di 715.822.931 euro, per un blocco generico nella banda 700 MHz, uno in quella 3700 MHz e uno in quella a 26 GHz. Iliad non si accontenta del lotto riservato (che si è già aggiudicata per 676.472.792 euro) e offre complessivamente 748.733.338 per un blocco generico di 3700 MHz e uno di 26 GHz. Fastweb e Wind Tre concorrono solo per un blocco nella banda 26 GHz con un’offerta iniziale rispettivamente di 32.600.00 euro e di 32.586.535 euro. Intanto il titolo di Tim in borsa è in rialzo: è salito dello 0,5% a 0,54 euro.

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.