CDP3Advertisement
CDP4Advertisement
WBF

Generali, utile 9 mesi a 1.855 milioni (+26,8%)

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Aboca banner articolo

Generali ha registrato nei nove mesi un utile netto di gruppo di 1.855 milioni, in crescita del 26,8% grazie anche al risultato delle attività cedute di 157 milioni, derivante dalle dismissioni di Belgio, Generali Leben, Guernsey e Irlanda. Il risultato operativo si e’ attestato a 3.607 milioni (+3,9%) e i premi complessivi sono stati pari 49.727 milioni (+6,1%). Sul fronte della solidita’ patrimoniale il Preliminary Regulatory Solvency Ratio è al 200% (207% nell’intero 2017) e l’Economic Solvency Ratio al 221% (da 230%).

”Si conferma la solidita’ della posizione di capitale, dato ancora piu’ significativo alla luce della volatilita’ dei mercati finanziari registrata nell’anno, che testimonia la nostra capacita’ di gestire efficacemente scenari di incertezza. Forti di questi risultati, siamo pronti a presentare il nuovo piano industriale triennale, incentrato sull’ulteriore crescita, la trasformazione e la creazione di valore sostenibile per tutti i nostri stakeholder”. Cosi’ il Group Cfo di Generali, Cristiano Borean, ha commentato i risultati del gruppo assicurativo.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
WBF
A2A

Ultim'ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.