WBF

Borsa: Europa giù, Milano -0,69%. Spread a 308

azimut
Aboca banner articolo

Dopo un risveglio negativo per tutte le Borse europee, con Piazza Affari maglia nera, Milano chiude in calo: il Ftse Mib cede lo 0,69% a 18.603 punti. Lo spread tra Btp e Bund intanto chiude stabile a 308 punti base, contro i 309 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,449%.

In avvio in netto calo Banco Bpm (-3%), Bper (-1,8%), Ubi (-1,7%) Banca Generali (-1,5%), Unicredit (-1,5%), Mediobanca (-1,5%), Intesa (-1,4%), Mediolanum (-0,98%) e Fineco (-1%). Cede oltre un punto percentuale Tim poco mossa dai numeri del Messaggero su un documento all’attenzione dei ministeri per la newco della rete, il cui valore è stimato in 15 miliardi. Vendite anche su Generali all’indomani della presentazione del piano (-0,5%). In rialzo solo alcuni titoli legati al lusso come Campari (+0,7%), Luxottica (+0,1%, mentre è il corso l’ops di EssilorLuxottica). Fuori dal Ftse Mib forti acquisti su banca Carige (+5,8% dopo essere finita in asta di volatilità per eccesso di rialzo). In risalita anche Astaldi (+9%) mentre il ‘cavalier bianco’ interessato ad alcuni dei suoi asset, Salini Impregilo, cede lo 0,1%.

Parigi intanto lascia sul campo lo 0,75%, Londra perde l’1,28%. In calo anche Francoforte a -0,94%. Ad appesantire i listini del Vecchio Continente in mattinata (l’indice Stx Europ 600 ha ceduto l’1,7%) sono state per lo più le utilities (-1,4%) ma sono andate male anche le Tlc, dove spiccano le perdite di Iliad (-3,5%), Vodafone (-3,3%), e Tim (-1,2%). Sotto pressione soprattutto le banche con Banco Bpm (-2,7%), Credit Suisse (-2,4%), Unicredit (-2,4%), Santander (-2,2%), Credit Agricole (-1,7%) e Deutsche Bank (-1,7%). In rialzo solo il settore dei prodotti di consumo con Henkel (+0,3%), Unilever (+0,4%) e L’Oreal (+0,2%).

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.