fbpx

11 Febbraio 2019

Reputazione banche, Pechino in testa. Intesa prima tra le italiane

Alessandro Pulcini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Massimo Lapenda – Le banche cinesi dominano a livello globale sul fronte della reputazione dei loro marchi. In Europa buone notizie per le banche italiane con il valore medio dei brand che cresce il doppio rispetto ai concorrenti, in calo gli istituti tedeschi. Sono questi alcuni degli elementi della classifica Brand Finance Banking 500, sul valore economico dei marchi originato da immagine e reputazione, realizzata da Brand Finance insieme a The Banker – Financial Times.

In cima alla classifica globale ci sono Icbc, China Costruction Bank, Agricultural Banck of China e Bank of China. Il valore complessivo dei marchi delle banche cinesi, nonostante gli istituti di credito Usa sono numericamente il doppio, pesa una volta e mezzo rispetto a quelle statunitensi e quasi 10 volte di quelle del Regno Unito. Scarsa la performance le banche europee, con quelle tedesche che vedono una contrazione del 24% del valore del brand. Punte record sono state toccate da Nord Lb, Bayerische Landesbank e Deutsche Bank. Buone notizie per le 11 banche italiane in classifica con il valore economico originato da immagine e reputazione che cresce del 9%.

Intesa Sanpaolo incrementa il valore economico del trademark che sale a 5,47 miliardi di dollari. Bene Mediolanum (+82%) il cui valore del brand raggiunge i 569 milioni di dollari. Mediobanca si indebolisce lievemente perchè il brand non beneficia più del valore originato da CheBanca!, che da quest’anno è valutata separatamente. I dati hanno evidenziato un “miglioramento della fiducia dei correntisti italiani”, spiega Massimo Pizzo alla guida di Brand Finance in Italia. “E questo – aggiunge – dopo le gravi crisi bancarie degli anni scorsi che hanno impattato sulla reputazione e quindi sulle entrate”.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscrivti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selelezione degli articoli di Fortune.