GILEAD
Leadership Heade
Poste Italiane
Cerca
Close this search box.

Accordo tech tra Sesa e Centrico (Sella): si punta ai servizi finanziari

Gruppo Sella Centrico Sesa

Una nuova partnership tecnologica per il mondo dei servizi finanziari italiano: è l’accordo tra Sesa (tramite Base Digitale Group e Var Group) e Centrico (società tecnologica del gruppo Sella), che punta a rafforzare la presenza sul mercato italiano nell’ambito delle soluzioni software e dei servizi applicativi per l’industria dei servizi finanziari.

Nascono, così, due nuova società: Bdy e Nivola, con il completamento dell’operazione che è previsto nel primo trimestre 2023.

Bdy sarà controllata dal Gruppo Sesa attraverso Base Digitale Group e partecipata da Centrico, e offrirà software di core banking, BPO e servizi applicativi sul mercato italiano.

Nivola sarà controllata da Centrico e partecipata dal Gruppo Sesa attraverso Var Group, finalizzata alla collaborazione in ambito infrastrutturale, cloud e security.

Per capire l’importanza dell’accordo, basta guardare le cifre. Grazie a questa operazione, il Gruppo Sesa svilupperà ricavi incrementali per 20 mln di euro con un Ebitda margin double digit nel primo anno di attività e un obiettivo di oltre 60 mln di euro al quinto anno della collaborazione.

Con circa 2,4 mld di euro di ricavi, Sesa è un operatore di riferimento in Italia nel settore dell’innovazione tecnologica e dei servizi informatici e digitali per il segmento business. Centrico, invece, opera con 3 società e 1.300 persone specializzate in ambito open core banking. L’azienda è l’open provider di soluzioni ICT del gruppo Sella, che eroga servizi informatici, Business Process Outsourcing e in full outsourcing, basati su soluzioni tecnologiche d’avanguardia per il settore bancario e finanziario. Con l’accordo, l’obiettivo di Sesa nel solo settore business services è di arrivare a 100 mln di euro nell’anno fiscale corrente, al 30 aprile 2023 (un +67% rispetto all’anno precedente).

Come detto l’accordo prevede la costituzione della società Bdy e Nivola.

“Due dei maggiori gruppi italiani, riferimento nei rispettivi ambiti di attività e con valori e visioni comuni, sviluppano una partnership a lungo termine con l’obiettivo di offrire soluzioni innovative per l’industria dei financial services, che si trova in una fase cruciale di evoluzione ed accelerazione verso digitale e sostenibilità. Il Gruppo Sesa prosegue con successo il proprio percorso di crescita ed espande ulteriormente il coverage di mercato, con una strategia di generazione di valore sostenibile ed a lungo termine per gli stakeholder”, ha dichiarato Alessandro Fabbroni, CEO di Sesa.

L’acquisto della maggioranza del capitale di BDY sarà effettuato da parte di Base Digitale Group con valori e modalità di pagamento del prezzo coerenti con i criteri generalmente applicati da Sesa in operazioni di partnership industriale, con meccanismi di Earn Out ed allineamento dei vettori di interesse nel medio termine ed il coinvolgimento nel capitale di BDY di Centrico, per un periodo di almeno 10 anni, partecipando alla governance societaria.

Centrico, invece, potrà aumentare la diffusione della propria piattaforma di Core Banking ed i conseguenti ricavi per il gruppo. L’iniziativa rientra nell’ambito del piano strategico del gruppo Sella, e nella sua spinta all’Open Finance. Si prevede che la partnership, dal punto di vista economico, porti al gruppo Sella un miglioramento degli utili nel periodo 2022-28 e in ambito patrimoniale un aumento del Cet1 ratio che, in base allo sviluppo del piano di business, è stimato indicativamente tra i 30 e i 50 punti base cumulati al 2028.

“Abbiamo pensato a soluzioni tecnologiche innovative, affidabili, adattabili e di lungo periodo, per dotare il sistema bancario e finanziario degli strumenti necessari per affrontare la più grande sfida che il mercato ha davanti a sé, legata sia alla trasformazione della domanda che alla competizione con l’offerta proposta anche dai nuovi attori del mondo digitale”, ha affermato Leonardo Bassilichi, Presidente e CEO di Base Digitale S.p.A.

“La partnership strategica con il Gruppo Sesa permette a Centrico di proseguire nel proprio percorso di crescita e ampliare la presenza sul mercato nazionale attraverso la fornitura di soluzioni innovative e idonee ai nuovi modelli di servizio nel settore Finance. L’unione di valori, obiettivi e visione contribuisce a rafforzare la nostra capacità di innovazione ed efficienza operativa all’interno di un trend di mercato competitivo. In tale contesto, nei prossimi anni, banche e altre istituzioni finanziarie incrementeranno gli investimenti in tecnologia al fine di sviluppare offerte distintive per la clientela, basate su flessibilità, adattabilità ed apertura delle soluzioni”, ha commentato Pier Nicola Pizzato, CEO di Centrico.

Gileadpro
Leadership Forum
Poste Italiane

Leggi anche

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.