fbpx

La roadmap digitale di Key2people

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Per cambiare la propria azienda, per adattarla a un mercato che viaggia sempre più sul web, per prepararla alle nuove tecnologie, bisogna intervenire sulle persone. Essere pronti a investire in nuove figure professionali, che abbiano il giusto approccio a dinamiche di business completamente rivoluzionate negli ultimi anni. Ma questo non vuol dire necessariamente assumere nuovo personale: le risorse, spesso, sono già dentro le aziende. Fondata nel 2001, Key2people è la più grande società indipendente a capitale italiano di executive search, “terza in assoluto del mercato anche confrontata con le multinazionali del settore”, racconta orgogliosa l’Ad Cristina Calabrese.

Sul numero di Fortune Italia ora in edicola l’Ad illustra la sezione di advisory di Key2people, “all’interno del quale ci sono i servizi legati alla trasformazione – anche digitale – delle organizzazioni”. Key2people mette il suo cliente di fronte a una roadmap che, partendo dalla valutazione iniziale del personale, individua quali figure interne valorizzare e quali inserire dall’esterno, di modo da “portare l’intera organizzazione nell’era digitale, coinvolgendo ogni singolo membro”, dice Calabrese illustrando, tra le altre cose, le caratteristiche richieste ai manager moderni.

La versione completa di questo articolo è disponibile sul numero di Fortune Italia di marzo.