fbpx

10 Giugno 2019

Il 5G secondo Oracle: più opportunità per tutti

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Le nuove connessioni ultraveloci rappresentano una discontinuità tecnologica, soprattutto per le imprese. Come cambieranno l’organizzazione interna e i piani di sviluppo strategico? Soprattutto, sono pronte a sfruttare le opportunità che offre? Sulla rivoluzione del 5G risponde Fabio Spoletini, Country manager di Oracle Italia e Regional senior VP technology (Sud-Europa, Russia e Paesi Cis).

Il 5G, dice il Country manager di Oracle sul nuovo numero di Fortune Italia, “introdurrà dei benefici in termini di velocità di accesso alla rete e di bassa latenza che consentiranno di trasferire grandi quantità di informazioni in tempo reale, attraverso una copertura che promette di essere molto capillare. Questo vuol dire che tutti i segmenti di mercato che fino a ora non hanno potuto contare su un accesso broadband di alta qualità e quindi partecipare attivamente alla digital transformation avviata nel Paese, potranno finalmente farlo, e potranno anche, ad esempio, abbracciare la tecnologia cloud – che ha appunto necessità di connessioni veloci – senza introdurre elementi di disomogeneità nelle proprie infrastrutture”.

Ma l’elemento forse più significativo del 5G è dato, secondo il manager di Oracle, “dal cosiddetto ‘network slicing’, attraverso il quale i gestori potranno virtualizzare le loro reti offrendone porzioni con caratteristiche diverse a diversi clienti per dare vita a nuove offerte ed ecosistemi smart di valore fondamentale per lo sviluppo del business. Oracle ha una lunga esperienza in questo ambito – nel cloud in generale e con alcuni fra i più importanti operatori a livello europeo, in particolare – e certamente questo è uno degli aspetti dai quali ci aspettiamo una maggiore discontinuità, intesa come miglioramento e ampliamento delle opportunità di business per tutto l’ecosistema che sta nascendo attorno al mondo 5G”.

La versione completa di questo articolo è disponibile sul numero di Fortune Italia di giugno.

 

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscrivti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selelezione degli articoli di Fortune.