WBF

Open innovation: per Banca Sella è la chiave per un’Italia competitiva

Aboca banner articolo

“Oggi l’innovazione difficilmente nasce in un singolo centro di ricerca o impresa, ma dalla contaminazione di diversi soggetti talvolta anche in competizione tra loro. L’open innovation è il modo in un cui un Paese riesce a rimanersi competitivo”. Ne è convinto Pietro Sella, Ad di Banca Sella, che ne ha parlato oggi in occasione dell’evento Fortune Finance a Roma. Nella cornice del Tempio di Adriano, Sella e altri leader del settore hanno discusso di Fintech. Un tema fortemente radicato nel Dna del Gruppo Sella, il quale nel 2016 ha lanciato Hype, la prima challenger bank in Italia. E l’anno successivo platfr.io, la prima piattaforma open banking in Italia, e Fintech District, la community italiana del Fintech. Fino ad arrivare nel 2018 a mettere in piedi Fabrick un ecosistema finanziario aperto che promuove la collaborazione tra banche, aziende e Fintech.

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Leggi anche

CDP1Advertisement
CDP2Advertisement
IV Forum Health
WBF

Ultima ora

ABBIAMO UN'OFFERTA PER TE

€2 per 1 mese di Fortune

Oltre 100 articoli in anteprima di business ed economia ogni mese

Approfittane ora per ottenere in esclusiva:

Fortune è un marchio Fortune Media IP Limited usato sotto licenza.