Advertisement

9 Gennaio 2020

L’economia via Instagram: intervista a Imen Jane

Fortune

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Parla Imen Boulahrajane, nota al pubblico social come Imen Jane, e ascoltata anche dal ministro dell’Economia: prevede un 2020 di cambiamento. Di Chiara Baldi.

“Se dovessi scegliere una sola parola per il 2020 sarebbe cambiamento. Ma non come ‘governo del cambiamento’, quello che abbiamo avuto per un anno e mezzo e abbiamo visto come è andata… Proprio cambiamento vero: i prossimi dodici mesi saranno quelli del ‘Green New Deal’, del passaggio alla digital economy. E soprattutto, parlando di tutti i paesi della Ue, sarà l’anno della ricerca dell’identità europea”. Imen Boulahrajane, nota al pubblico come Imen Jane, la ragazza che spiega l’economia nelle storie di Instagram, non ha dubbi quando parla di quello che ci aspetterà nei prossimi mesi: l’anno nuovo, per lei, coinciderà con una scelta. “Siamo arrivati a un bivio – racconta a Fortune Italia – dobbiamo scegliere cosa vogliamo essere. Nel 2020 avremo la Brexit, ci sarà la campagna elettorale di Donald Trump che non lascerà il minimo spazio ai suoi oppositori e farà di tutto per dividere gli alleati, e poi non dimentichiamo che lo scorso primo dicembre si è insediata la nuova Commissione Europea, con la neo presidente Ursula von der Leyen. Sono molto fiduciosa: la nuova Commissione darà spazio a qualcosa di nuovo, ne sono convinta”. Meno fiducia ripone, invece, questa ventiquattrenne economista – senza PhD, ci tiene a sottolineare per non far arrabbiare chi nel mondo dell’economia è super rigido verso quelli ‘senza titoli alti’ – nei confronti dell’Italia. “L’instabilità politica non sparirà con l’anno nuovo e anche questo governo dubito che riuscirà a fare una seconda manovra… In più, tutti i tavoli aperti al Mise (149 a dicembre 2019, ndr) e le crisi che ci portiamo dietro da anni, dall’ex Ilva a Alitalia, mi fanno dubitare del fatto che nel 2020 risolveremo tutti i problemi. Anche perché, appunto, non abbiamo la forza politica per risolverli”. 

Nata a Varese da una famiglia di origine marocchina e laureata in Economia e Amministrazione d’Impresa all’Università Bicocca di Milano, Imen Jane si è fatta strada tra gli economisti di alto rango grazie alla sua spigliatezza e alla sua competenza. Su Instagram – dove ha oltre 193 mila follower – spiega complessissimi temi economici ‘di giornata’ in quindici secondi, grazie alle ‘stories’ che pubblica quotidianamente. A volte, anche più di 20 al giorno. “Per esempio, con il Mes, il Meccanismo Europeo di Stabilità, ne ho fatte tantissime: è l’argomento più tecnico degli ultimi anni e, per questo, richiede un enorme sforzo da parte mia e di tutti gli economisti nell’approcciarlo”.

 

La versione completa di questo articolo è disponibile sul numero di Fortune Italia di gennaio.

Puoi abbonarti al magazine in versione cartacea oppure puoi accedere alla versione digitale.

A portata di click

Acquista Fortune in formato digitale per leggere i nostri contenuti su qualsiasi dispositivo.

In ufficio o a casa tua

Abbonati per ricevere dove preferisci ogni nuova uscita della versione cartacea di Fortune.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la migliore selezione degli articoli di Fortune.